Sabato, 16 dicembre 2017 ore 10:12  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
SPORT

Catanzaro Calcio, si attende una svolta che tarda ad arrivare

I telefoni dipinti dalla vox populi come bollenti sono descritti al contrario da fonti vicine ai vertici come quasi congelati

Catanzaro-Calcio-si-attende-una-svolta-che-tarda-ad-arrivare
Lunedì 19 Giugno 2017 - 20:47

Acque torbide, in attesa della svolta. Sembra tutto maledettamente fermo in casa Catanzaro, con i telefoni dipinti dalla vox populi come bollenti, descritti al contrario da fonti vicine ai vertici come quasi congelati per l’assenza di richieste concrete da parte di eventuali acquirenti. Nessuno al momento pare aver intavolato una vera e propria trattativa per acquisire il club e, con i giorni che passano inesorabili, lo scenario di una possibile mancata iscrizione da parte della famiglia Cosentino si starebbe facendo via via sempre più concreto. Bisognerà attendere ancora qualche giorno per la certezza, ma la sensazione è che, stanti così le cose, difficilmente si deciderà a procedere in tal senso. In attesa che qualcosa cambi, gli occhi dell’attuale proprietà restano fissi sul “nodo procura”, con la vicepresidente Gessica ancora in attesa dello sblocco effettivo della delega che la renderà a tutti gli effetti amministratore unico del club e che permetterà il pagamento degli stipendi ai tesserati. Dovrebbe avvenire tutto in settimana, probabilmente tra martedì e mercoledì, poi, quasi certamente, arriverà anche il tempo delle comunicazioni ufficiali. Domani la scadenza per i criteri infrastrutturali: almeno su questo non ci saranno problemi. CALCIOMERCATO - Nel marasma d’incertezza che continua a caratterizzare l’attualità c’è comunque una notizia positiva per le casse del club: tramite un comunicato ufficiale pubblicato nel primo pomeriggio, il Perugia ha infatti reso noto di aver esercitato il diritto di opzione per l’acquisto definitivo di Di Chiara che diventa da oggi tutto dei grifoni in attesa di accasarsi nella massima serie con il Sassuolo. L’operazione, condotta in tempi non sospetti dal diesse Preiti, ha fruttato complessivamente alle aquile un tesoretto mica da poco, pari a 660 mila euro (seicento di acquisto a cui si sommano i cinquanta del prestito già pagato e i dieci in pagamento per l’anno appena concluso). Solo trecento però verranno versati quest’anno (di questi tempi, ossigeno puro): per l’altra metà, come da accordi, si dovrà attendere la prossima stagione. Di oggi anche la notizia del matrimonio tra l’ex allenatore dei giallorossi Zavettieri e il neopromosso Bisceglie.

Gianfranco Giovene



ULTIMISSIME
'Da Susanna Ceccardi giudizio infamante'
Venerdì 15 Dicembre 2017
A Massimo Mauro il premio Agapanto 2017
Venerdì 15 Dicembre 2017