Lunedi, 24 luglio 2017 ore 12:31  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
SPORT

Catanzaro, si riscalda il mercato: attacco sotto la lente d'ingradimento

Domani la prima conferenza stampa dei vertici societari. Tanti esuberi nel reparto avanzato: Letizia alternativa possibile. Sirignano: c'è il contatto. E per Borghese si continua a monitorare

Catanzaro-si-riscalda-il-mercato-attacco-sotto-la-lente-d-ingradimento
Domenica 16 Luglio 2017 - 20:0

Ancora qualche ora e il volto del nuovo Catanzaro sarà svelato ufficialmente: domani, alle ore 17, i vertici della società presenteranno il loro progetto delineando quadri dirigenziali e tecnici per l'avventura ormai ai nastri di partenza. In attesa della prima attesissima conferenza stampa che dovrebbe vedere al tavolo anche il diesse Doronzo e il diggì Maglione, l'attenzione si concentra interamente sul mercato con il reparto avanzato e la retroguardia sotto la lente d'ingrandimento. Per l'attacco, ormai è chiaro, sarebbero da sciogliere i legami con i vari Cunzi, Tavares e Gomez ancora gratificati dal contratto firmato nella precedente gestione ma a quanto pare non più nei piani della società; alternativa in entrata potrebbe essere Tony Letizia, nome a quanto pare apprezzato dal tecnico e al vaglio del management vicino al presidente Noto.

Il giocatore era stato acquistato dalla Reggiana e successivamente girato prima a Foggia, poi in prestito a Cosenza; l'accordo con i pugliesi prevedeva un obbligo di riscatto da esercitare in caso di promozione in B, ma già a gennaio scorso la società rossonera aveva proceduto all'acquisto definitivo del cartellino.Ad oggi il ragazzo è in ritiro a Castel di Sangro con i satanelli, in attesa però di una nuova sistemazione. Non sembrerebbe infatti rientrare nei piani di mister Stroppa, ragion per cui la pista - che si sarebbe effettivamente riscaldata solo nelle ultime ore, in occasione dell'affare Nordi (il portiere e l'attaccante sono infatti assistiti dal medesimo agente) - potrebbe anche andare a buon fine. Nelle prossime ore il probabile contatto con il club foggiano - per ora non coinvolto dai giallorossi - sviluppi interessanti potrebbero arrivare per metà settimana prossima.

Non sarebbe comunque l'unico nome sotto osservazione: su altri, qualcuno anche "di peso", si starebbe ragionando nell'ombra. Sembrerebbe farsi concreta anche l'idea Sirignano con i primi contatti avviati per il ritorno in patria del centrale ex Santarcangelo: una pista di cuore, la si era definita ieri, che se portata a termine darebbe un contributo anche tecnico notevole nel rimpolpamento del reparto arretrato. Per la difesa si continua a seguire con interesse anche Martino Borghese: da Livorno, quest'oggi, è filtrata la conferma definitiva che il ragazzo è sul mercato e che in queste ore sono al vaglio diverse proposte; l'ipotesi Catania resta favorita ma non è da escludersi un ribaltamento. Tra le ipotesi anche qualche pista giovane per il centrocampo, nomi per i quali si tenterà di quagliare già nelle prossime ore.

Gianfranco Giovene 

 



ULTIMISSIME