sagra patata
Domenica, 22 ottobre 2017 ore 11:51  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Alchimia
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CRONACA

Catanzaro Calcio, forfait di Maita per la sfida con il Matera

Problemi muscolari, stop per almeno due turni 

Catanzaro-Calcio-forfait-di-Maita-per-la-sfida-con-il-Matera
Mercoledì 11 Ottobre 2017 - 20:32

Nulla da fare: contro il Matera Mattia Maita non ci sarà. L'ecografia  a cui si è sottoposto oggi il centrale messinese ha evidenziato ciò  che purtroppo per i giallorossi si temeva alla vigilia obbligando il  tecnico Dionigi a rivedere i piani per il centrocampo. Almeno due i turni di stop imposti al ragazzo dal guaio muscolare accusato ieri e ritorno previsto sulla carta non prima del prossimo match casalingo  contro la Fidelis Andria. A sostituirlo potrebbe essere uno tra Marin  e Spighi ma molto dipenderà dal volto che il nuovo mister vorrà dare al reparto centrale. Probabile, come detto ieri, che si opti per un  centrocampo a quattro ma l'effetto sorpresa, magari studiato nei tre  giorni di porte chiuse previsti prima del match, non sarebbe affatto  da scartare. Oggi, intanto si è riaggregato alla truppa il difensore  Sirri, assente nei primi due giorni della settimana con il permesso  della società. Nelle prossime ore dovrebbe tornare in città anche il  belga Van Ransbeeck, pedina che potrebbe rivelarsi importante per lo  scacchiere tattico del nuovo mister e che a quanto pare sarebbe pronto  a riprendere a breve a lavorare con il gruppo per essere poi a  disposizione in vista dell’insidiosa trasferta di Trapani prevista per  lunedì 23. Identici i tempi di recupero al momento stimati per Cunzi,  anche lui messo k.o. da un fastidio di carattere muscolare e anche lui  dato in  ripresa. Visita gradita questo pomeriggio a Giovino: a  salutare il nuovo allenatore ci ha pensato questa volta l’ex difensore  giallorosso Davide Moi con il quale lo stesso Dionigi ha condiviso la  precedente avventura a Cremona. 

Gianfranco Giovene



CatanzaroInforma.it
ULTIMISSIME
Picchia il figlio in strada, arrestata
Domenica 22 Ottobre 2017