Lunedi, 18 dicembre 2017 ore 02:16  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
SCUOLA E UNIVERSITA'

Scuola, il Comprensivo Alvaro sulle tracce di Erodoto

Dal 16 al 21 ottobre il progetto finanziato dai fondi Por che coinvolgerà cinquanta alunni 

Scuola-il-Comprensivo-Alvaro-sulle-tracce-di-Erodoto
Giovedì 12 Ottobre 2017 - 9:11

L’Europa chiama, la scuola di Petronà risponde.L’Istituto comprensivo “Corrado Alvaro” di Petronà, dirigente scolastica Rosetta Falbo, non si è fatt sfuggire le opportunità dei progetti europei in tema di istruzione, nella voce Por Calabria 2017-2020 “Il futuro è un lavoro quotidiano”.

Le colonue greche della Locride Cinquanta alunni di tre paesi pedemontani, non solo Petronà, ma anche Andali e Cerva, avranno, per cinque giorni, dal 16 al 21 ottobre, la possibilità di conoscere da vicino le colonie greche della Locride: valigie già pronte, entusiasmo alle stelle tra gli allievi Il progetto, curato dai docenti Teresa Talarico e Giuseppe Salerno con l’ausilio del direttore dei servizi amministrativi Alessio Zangari per parte burocratica, ha come nome “In viaggio con Erodoto: fare scuola fuori le aule” e ha la finalità pedagogica di fare cultura e inclusione sociale anche con alunni che vivono situazioni di disagio sul piano culturale ed economico.

Perchè Erodoto Si è scelto Erodoto, il padre della storiografia, per suggerire ai discenti che nulla nella vita è estemporaneo, ma tutto è legato e tutto è conseguenza delle azioni degli uomini. Il progetto è stato finanziato per complessivi 64mila euro, prevede il reclutamento di due archeologi ed è stato progettato in sinergia con il liceo scientifico di Sersale, comunità scolastica diretta dalla stessa preside Rosetta Falbo. La scuola di Petronà non perde di vista l’Europa ed è capace di spendere i soldi nei tempi e nelle modalità dettati dalle regole UE.

E. B.



ULTIMISSIME