guglielmo
Martedi, 21 novembre 2017 ore 18:37  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Alchimia
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CRONACA

Barbecue: Calabria Smoking BBQ è campione del mondo

Da qualche anno anche in Italia riguardo a questa disciplina hanno luogo campionati di cottura i National barbecue Championship dove circa 25 team si danno battaglia al meglio di 10 preparazioni. 

Barbecue-Calabria-Smoking-BBQ-campione-del-mondo
Lunedì 23 Ottobre 2017 - 17:17

No, non è proprio uguale a buttare le salsicce sulla griglia, riempirle di buchi e dare loro qualche “bottarella” mentre grondano grasso sulla griglia ed infuocano tutto intorno : il barbecue, ci dicono i “pitmastruni” è qualcosa di diverso. Le cotture innanzitutto: lunghe, temperature relativamente basse, fumo aromatico e spezie sapientemente dosate. Quale che sia l’origine del pezzo di “ciccia” cotto in questo modo, il risultato sarà carne morbidissima succosa e piena di profumi, chi lo assaggia torna sempre alla base, ci assicurano. Da qualche anno anche in Italia riguardo a questa disciplina hanno luogo campionati di cottura i National barbecue Championship dove circa 25 team si danno battaglia al meglio di 10 preparazioni (brisket, chicken, fish, pork shoulder, pork ribs, veggie, sauce, chef choice, dessert ) in quattro tappe che quest’anno hanno avuto luogo a Torino, Varese, San Marino, Modena . Dopo aver conquistato podio e titolo di Reserve Grand Champion al campionato italiano NBC, hanno portato la Calabria sul gradino più alto nel campionato mondiale organizzato World Barbecue Association che ha avuto luogo in Limerick (Irlanda) il 14 e 15 Ottobre appena trascorsi. Ecco i loro nomi: da Cosenza il capitano Sergio Rochira, Marco Casaleno ed Alessio Santoro; da Monasterace Stefano Anania, Da Crotone Marcello Livani, da Badolato Nico Casadonte, da Catanzaro Marco De Franchis : sua la trota salmonata glassata al lime. La ricetta del “fish” ha ottenuto il punteggio più alto tra tutte le preparazioni presentate dagli oltre cento teams presenti proveniente da USA, Thailandia, Brasile, Argentina, Svezia, Cile, Germania, Austria e molti altri. Il risultato finale, sommatoria dei piazzamenti in tutte le categorie, vede il team calabrese settima nel ranking mondiale. La pagina facebook calabriasmokingbbq in questi giorni è una raccolta di congratulazioni e manifestazioni d’affetto anche da parte di tanti emigrati incontrati e consociuti durante gli spostamenti in Italia ed all’estero. La vittoria mondiale ha aperto inoltre l’accesso diretto al campionato europeo in Svezia di Goteborg previsto a giugno 2017.



public/img/fotogallery/galleria2017102316200600_0.jpg

CatanzaroInforma.it
ULTIMISSIME