guglielmo
Martedi, 21 novembre 2017 ore 18:36  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Alchimia
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CRONACA

Lions Club Catanzaro Host, un aiuto per i bambini diabetici

Un sostegno anche economico per portare i bimbi in visita dal Papa

Lions-Club-Catanzaro-Host-un-aiuto-per-i-bambini-diabetici
Martedì 14 Novembre 2017 - 9:1

L’associazione Lions Club Catanzaro Host, in sintonia con i suoi scopi e le sue finalità, ovvero “Incoraggiare le persone che si dedicano agli altri ” ed “ Essere solidali con il prossimo mediante l’aiuto ai deboli, il soccorso ai bisognosi e la simpatia ai sofferenti “, interverrà a favore di un congruo numero di bambini diabetici, in condizioni di disagio economico, per permettere loro di recarsi con i coetanei, in visita dal Santo Padre, accompagnati dall’Associazione Giovani Diabetici di Catanzaro. Il diabete mellito di tipo 1 è una patologia che, nell’età infantile, ha un’incidenza sempre maggiore e che si accompagna ad una riduzione dell’età di esordio. Esso provoca disagio al bambino/adolescente anche in relazione all’età ed allo stato di maturità, con svantaggi che possono ripercuotersi nella vita familiare e scolastica. Le Associazioni Giovani Diabetici Calabresi , in sinergia con la Rete Diabetologica Calabrese, hanno l’obbiettivo di tenere alta l’attenzione su questa malattia, sia da un punto di vista preventivo che terapeutico e, ove possibile collaborare con le famiglie dei bambini diabetici, battendosi c/o le istituzioni competenti, per far valere i diritti, disporre delle migliori cure e tecnologie possibili per questi bambini . Animato da spirito lionistico di solidarietà ed altruismo, il Lions Club Catanzaro Host presieduto da Antonio Scarpino appresa la notizia che alcuni bambini diabetici non avrebbero avuto la possibilità di fare il viaggio a Roma per incontrare il Papa, per motivi esclusivamente economici, ha offerto loro il viaggio e la permanenza. Il Presidente Scarpino ha dichiarato che la grande famiglia lionistica che presiede si è dimostrata subito disponibile e ben felice di poter donare momenti di gioia e di serenità a bambini già provati dalla patologia. Il motto dell’Associazione “ WE SERVE “ è ampiamente onorato, soprattutto se si pensa alla piccola età dei destinatari ed anche perché questa azione di beneficenza è una testimonianza del culto dell’amore per il prossimo e del servizio disinteressato. I bambini diabetici partiranno giorno 14 con un pulmann, accompagnati da un parente, alla volta di Roma, dove il mercoledì 15 avranno il tanto desiderato incontro con il Papa. Il viaggio è stato organizzato dalle AGD calabresi per il tramite del vescovo do Locri S.E. Mons. Francesco Oliva.



CatanzaroInforma.it
ULTIMISSIME