UBIK
Lunedi, 18 dicembre 2017 ore 07:57  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Alchimia
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CRONACA

Mitigazione rischio idrogeologico, Levato chiede interventi Regione

Per Santa Maria e Santo Janni 

Mitigazione-rischio-idrogeologico-Levato-chiede-interventi-Regione
Venerdì 17 Novembre 2017 - 16:17

"Sono ormai trascorsi due anni da quando la giunta ha dato il via libera ai progetti, di messa in sicurezza e mitigazione del rischio idrogeologico di diverse aree del territorio comunale riferiti alla programmazione degli interventi, relativi a opere di difesa del suolo, che la Regione intendeva avviare attraverso una banca dati dei progetti già disponibili, corredati del relativo provvedimento di approvazione e della scheda sintetica. dei lavori urgenti e necessari”.Lo ha spiegato il presidente della commissione lavori pubblici, Luigi Levato, il quale ha aggiunto” Le perizie che sono state approvate dalla giunta Abramo, si riferivano anche alla località Santo Janni(1milione162milaeuro, Santa Maria: area cimiteriale,via Zarapoti, via Angitola, via Musolino e altre, (3milioni655milaeuro). Progetti trasferiti alla Regione e che a oggi non hanno ricevuto la necessaria copertura finanziaria. Le perizie – ha proseguito Levato –frutto di un monitoraggio costante che l’amministrazione ha avviato sono mirati alla messa in sicurezza di questi territori maggiormente sottoposti a rischio idrogeologico e alla probabilità di essere esposti a inondazioni. Non c’è dubbio che con l’approssimarsi dell’inverno cresce la preoccupazione degli abitanti di queste aree a rischio che vivono una situazione di disagio e ansia proprio a causa di questa particolare esposizione dei territori urbanizzati. Il mio, dunque, vuole essere un sollecito affinché la regione provveda a finanziare i progetti in modo da dare stabilità a questi territori e sicurezza alle popolazione residenti”.



CatanzaroInforma.it
ULTIMISSIME