UBIK
Lunedi, 18 dicembre 2017 ore 07:53  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Alchimia
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CRONACA

Sciolto consiglio comunale di Lamezia. Stesso destino per Petronà

La decisione del consiglio dei ministri di oggi. Altri tre comuni fuori provincia subiscono lo stesso provvedimento

Sciolto-consiglio-comunale-di-Lamezia-Stesso-destino-per-Petron
Mercoledì 22 Novembre 2017 - 18:27

Ora è ufficiale. Il Consiglio Comunale di Lamezia Terme (nella foto il sindaco Mascaro) è stato sciolto per infiltrazioni della criminalità per decreto del consiglio del Ministri. La decisione è stata presa nel corso della riunione dell'esecutivo che si è tenuta a Roma questo pomeriggio a partire delle 16.  Lo stesso provvedimento e con le stesse motivazioni è stato preso per i comuni di Petronà e fuori provincia di Cassano (Cosenza) e Marina di Gioiosa Jonica (Reggio Calabria) e Isola Capo Rizzuto (Crotone). 

Consiglio provinciale di Catanzaro: Lo scioglimento del civico consesso Lamezia Terme porterà all'uscita dei consiglieri lametini dal consiglio provinciale. Non ne faranno più parte Tranquillo Paradiso, Aquila Villella ed Armando Chirumbolo e dovrebbero essere sostituti da Riccardo Bruno, Salvatore Pellegrino ed Andrea Amendola.



CatanzaroInforma.it
ULTIMISSIME