Martedi, 16 gennaio 2018 ore 18:01  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
ARTE E CULTURA

Asp, tradizionale pranzo di Natale per il Csm di Montepaone

Successo per l'iniziativa Natale Insieme

Asp-tradizionale-pranzo-di-Natale-per-il-Csm-di-Montepaone
Martedì 26 Dicembre 2017 - 18:3

Quindicesima edizione dell’ormai tradizionale “Pranzo di Natale”, la manifestazione promossa dal Centro diurno di riabilitazione psicosociale, diretto da Rosa Conca, parte integrante del Centro di Salute Mentale di Soverato con sede a Montepaone Lido, diretto da Luigi Apicella, organizzata in occasione delle festività natalizie per augurare a pazienti e famiglie un Buon Natale e Felice anno nuovo. Alla manifestazione, che si è svolta al ristorante “Il Pescatore” di Montepaone Lido, hanno partecipato  125 persone.

Un evento diventato istituzionale, che si ripropone da 15 anni, con l’obiettivo di rafforzare i rapporti di rete tra le Istituzioni del Terzo settore e le Istituzioni sanitarie, al fine di sostenere le famiglie dei pazienti con disabilità. “Le istituzioni sanitarie e le associazioni di volontariato – ha spiegato la dott.ssa Rosa Conca – con il proprio bagaglio di scienza e coscienza, si incontrano per lavorare assieme nella quotidianità  condividendo il principio dell’auto-mutuo-aiuto”.

Alla manifestazione hanno partecipato il direttore generale dell’Asp di Catanzaro Giuseppe Perri,  il direttore sanitario  Amalia Maria Carmela De luca, Nicola Voci,Antonio Montuoro, il capo Dipartimento Salute mentale Gregorio Corasaniti. Per il coordinamento dei Centri diurni  ha presenziato  il Centro diurno di Castrovillari, mentre le associazioni presenti sono state: il CSV di Catanzaro  con il dr. Stefano Moreno e la dr.ssa Benedetta Garofalo, l’associazione di auto mutuo aiuto Ama Calabria di Squillace, l’associazione famiglie disabili  A.FA.DI. di Soverato, l’associazione Centro studio e promozione familiare “Don Pellicanò” di Isca Marina, la fondazione “Paolo Ponterio “di Borgia. Nell’occasione privilegiata quale il “Pranzo di Natale”, attraverso il calore umano,  si abbracciano persone e famiglie e non solo  patologie e diagnosi: tombolate, Karaoke, canti e balli per tutti i partecipanti. Ospiti d’onore che hanno valorizzato la manifestazione sono stati i musicisti Elisa Pizzi e Salvatore Casaletto che hanno accompagnato il soprano lirico Isabella De Vito. Un’esperienza unica e meravigliosa nel suo genere, che bene si accompagna con il clima natalizio. Hanno fattivamente sostenuto la realizzazione della manifestazione Teresa Graziella Massara, Carmen Corea, le infermiere  professionali Rosaria Papa e Marina Pasquini, i collaboratori Roberto Franco e Antonio Napoli.

Testimone di eccezione dell’evento è stato  Marco Magheri, Direttore della rivista Panorama della Sanità, che si è impegnato a pubblicizzare l’evento a livello nazionale.

 



ULTIMISSIME