Mercoledi, 17 gennaio 2018 ore 22:55  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Alchimia
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CRONACA

Furto a Polivalente, appello ad associazioni per giornata solidarietà

Appuntamento il 5 gennaio nella struttura di Via Fontana Vecchia 

Furto-a-Polivalente-appello-ad-associazioni-per-giornata-solidariet
Martedì 02 Gennaio 2018 - 15:29

L'appello è forte e chiaro. Quasi una vera e propria "chiamata alle armi" dove le armi sono quelle della solidarietà e dell'amicizia da utilizzare contro chi, non conoscendo altri mezzi, ruba e delinque. Ma forse anche contro chi costringe a subire tutto ciò tra l'inerzia e l'indifferenza. La chiamata arriva dal gruppo di associazioni che anima il centro Polivalente per i Giovani. Dalla struttura meno di una settimana fa sono state rubate attrezzature acquistate dalle stesse associazioni per portare avanti le attività del Centro. Un furto al momento senza responsabili. Ed ecco che, fuori da ogni retorica, arriva sui social, che diventano moltiplicatore di socialità,  accorato l'appello di Salvatore Emilio Corea e della sua compagnia teatrale. "Abbiamo ricevuto tanta solidarietà e ci ha fatto piacere. Ora abbiamo costruito una giornata (il 5 gennaio) per raccogliere fondi e cercare di ricomprare ciò che ci è stato rubato e perché no anche riuscire ad costruire un piccolo tesoretto come contributo per l'attività futura. Ricordiamo che la solidarietà non può essere solo una stretta di mano o un commento di stima. Abbiamo bisogno di aiuto effettivo"

E dai social agli slogan che diventano hashtag il passo è breve. "Riempiamo il salvadanaio del Centro Polivalente nella Manifestazione di Solidarietà "ci hanno rotto".Rispondiamo in allegria a chi ci ha derubato.non riuscirete a demotivarci giorno 5 gennaio.Noi alle 21 terremo uno spettacolo "Cappuccetto hai rotto", ma stiamo cercando di animare anche il resto del pomeriggio con altre piccole cose ed un palcoscenico ed un leggio a disposizione di chiunque".

No, le strette di mano e le pacche sulle spalle non bastano più. C'è una società che chiede spesso di essere partecipe, ma altrettanto spesso si gira dall'altra parte. Ecco quindi che è in queste piccole grandi cose che è necessario andare al di là delle parole, della retorica e delle frasi fatte. E farlo con un sorriso non può far che bene a tutti. 

g.z.

 



CatanzaroInforma.it
ULTIMISSIME
Vento persistente anche a Petronà
Mercoledì 17 Gennaio 2018
Mater Domini, vento sradica albero
Mercoledì 17 Gennaio 2018