Sabato, 20 gennaio 2018 ore 04:08  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Alchimia
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CRONACA

Incidente di caccia: domani autopsia sul corpo della vittima

Ancora sotto shock l'uomo dalla cui arma è partito il colpo accidentale che l'ha ucciso

Incidente-di-caccia-domani-autopsia-sul-corpo-della-vittima
Martedì 02 Gennaio 2018 - 16:53

di Antonio Capria 

Sarà l'autopsia a confermare le cause del decesso di Giuseppe Mamone, il pensionato di 63 anni rimasto vittima di un incidente di caccia avvenuto sabato scorso nelle campagne di Miglierina. Il sostituto procuratore Stefania Caldarelli ha conferito l'incarico per l'esame peritale, il cui inizio è stato fissato per domani alle 16 nell'obitorio del policlinico di località Germaneto a Catanzaro, al medico legale Fabrizio Cordasco dell'Umg. All'udienza per il conferimento dell'incarico hanno preso parte l'avvocato Rosa Giorno per delega dell'avvocato Anselmo Torchia in rappresentanza dei familiari della vittima, e l'avvocato Enzo De Caro, difensore insieme al collega Armodio Migale dell'uomo che per un tragico errore ha sparato colpendo il caposquadra della battuta di caccia. Ancora in cura presso l'ospedale "Pugliese" (foto) per il forte stato di shock, l'uomo ha da subito ammesso davanti ai carabinieri di Marcellinara di avere esploso il colpo mortale, ed ha pure fornito alcune circostanze utili a comprendere la dinamica dell'episodio, al quale peraltro hanno assistito altri componenti della squadra di caccia che hanno già reso la proposta testimonianza agli inquirenti. Per l'interrogatorio dell'indagato il magistrato attenderà il miglioramento delle sue condizioni di salute.



CatanzaroInforma.it
ULTIMISSIME
METEOINFORMA- Instabilità e piovaschi
Venerdì 19 Gennaio 2018