Mercoledi, 17 gennaio 2018 ore 22:50  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Alchimia
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CRONACA

'Il loculo di nostra zia è vuoto': estumulazione avvenuta in anticipo

La rabbia dei familiari: "Non sappiamo neanche che fine hanno fatto i resti mortali di nostra zia”

Il-loculo-di-nostra-zia-vuoto-estumulazione-avvenuta-in-anticipo
Mercoledì 03 Gennaio 2018 - 11:17

Si recano  al cimitero con i parenti arrivati anche dalla Francia per come indicato da una lettera del comune di Catanzaro che prevedeva l’estumulazione di una zia e non resta che constatare che della loro parente non c’è più traccia. È quanto accaduto oggi al cimitero del quartiere Gagliano, anziché la tomba con il corpo della zia deceduta quarant’anni  fa, si sono trovati di fronte ad un sepolcro vuoto. “Non credo sia difficile comprendere il trauma che abbiamo vissuto – spiega uno dei parenti -, non solo non abbiamo trovato più la lapide, ma non siamo nemmeno riusciti a sapere che fine hanno fatto i resti mortali “. All’origine del fatto ci sarebbe l’estumulazione della salma, avvenuta prima di quanto previsto dalla lettera inviata dai servizi cimiteriali del comune che prevedeva il tutto per il 3 Gennaio 2018 alle ore 8. Un’operazione avvenuta all’insaputa dei familiari. “I nostri parenti sono venuti a Catanzaro dalla Francia ed avevamo acquistato una cassetta per raccogliere quanto rimasto della nostra zia, purtroppo hanno fatto tutto a nostra insaputa - prosegue -, una situazione davvero assurda”. 
“Quando si fanno operazioni simili – continua il nostro lettore - si avvisano i familiari, a costo di andare a suonare il campanello di casa. E invece niente. Hanno estumulato il corpo, seppellendolo chissà dove, neanche il custode sa che fine hanno fatto i resti. Avevano l’obbligo morale di avvisarci e lasciare presenziare all’operazione di estumulazione, dal Comune fissata proprio per oggi”.


F.V.



CatanzaroInforma.it
ULTIMISSIME
Vento persistente anche a Petronà
Mercoledì 17 Gennaio 2018
Mater Domini, vento sradica albero
Mercoledì 17 Gennaio 2018