Sabato, 17 febbraio 2018 ore 22:29  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
SPORT

Catanzaro calcio, Letizia: 'Siamo sulla strada giusta'

Sognare infondo non costa nulla e a farlo da queste parti non è certo solo la punta campana.

Catanzaro-calcio-Letizia-Siamo-sulla-strada-giusta
Venerdì 09 Febbraio 2018 - 14:18

di Gianfraco Giovene

«Ci aspetta un trittico importante: contro Sicula Leonzio, Akragas e Rende dovremo fare bottino pieno o sarà dura». Deve per forza alzare l’asticella, il Catanzaro: tornare a coniugare le belle prestazioni con gol e punti per rilanciarsi e tornare a respirare l’aria della zona playoff; a ricordarlo al gruppo, in quella che appare a tutti gli effetti una fase cruciale per il futuro, ci ha pensato Tony Letizia, marcatore a Lecce ed attuale cannoniere principe della squadra. «Siamo sulla strada giusta – ha detto il napoletano – e penso che il nostro rush finale sarà positivo. Il gol al “Via del Mare”? E’ stata una bella soddisfazione ma sono più contento per la prestazione offerta dal collettivo».

RESPONSABILITA’ - Sulle sue spalle e su quelle del compagno di reparto Infantino gravano e graveranno da qui alla fine grosse responsabilità in ottica playoff: la squadra si affida a loro per la finalizzazione del gioco e anche la società, attraverso le scelte operate in questo mercato, ha fatto capire di voler investire tutto sulle loro doti per tentare la scalata. «I ragazzi si aspettano molto da noi due – ha commentato Letizia – Entrambi abbiamo avuto un po’ di infortuni ma da un paio di settimane stiamo lavorando a pieno ritmo e al momento stiamo bene. Con il 3-5-2 mi trovo meglio perché riesco a stare davanti alla porta – ha proseguito - ma se il mister mi chiede di giocare a sinistra lo faccio con piacere. Migliorare? Lo stiamo già facendo: in campo io mi vedo correre di più e spero di segnare tanti altri gol per centrare con la squadra l’obiettivo playoff».

MERCATO – Tra gli affari più prestigiosi chiusi in sede di mercato dal club nella sessione estiva, Letizia ha confermato di non aver mai desiderato di abbandonare la nave nella finestra degli scambi di gennaio. «Mai pensato di andare via – ha sottolineato l’attaccante in prestito dal Foggia – Resta il rammarico di non aver potuto fare la B ad inizio stagione ma ho deciso di mettermi in gioco qui con la speranza che in futuro qualcuno possa darmi un’opportunità in cadetteria. Magari sarà il Catanzaro – ha aggiunto con il sorriso - vincere con questa squadra sarebbe bellissimo, quindi mai dire mai».

ORA LA SICULA – Sognare infondo non costa nulla e a farlo da queste parti non è certo solo la punta campana. Per continuare la corsa playoff, però, bisognerà ricominciare a portare a casa punti pesanti ed è sulla Sicula Leonzio di mister Diana che in questa fase si preferisce tenere fisso lo sguardo. «Prepariamo questa sfida come abbiamo preparato quella contro il Lecce e come prepareremo quella contro il Cosenza – ha dichiarato Letizia – Questo match più facile di quello di domenica scorsa in Salento? Al contrario: sarà una gara molto più difficile».



ULTIMISSIME