Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Alchimia
CONTENUTO SPONSORIZZATO
http://concessionaria.bmw.it/barletta-motorservice/it_IT/home.html
http://www.biotech-service.it
http://www.guzzettiviaggi.com/
http://www.ruga.hyundai.it/
http://bencivenni.concessionarienissan.it/
http://www.andreacchiogroup.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.catanzaroinforma.it
http://www.mastriavending.it/
CRONACA

Incendio al Tonnina’s, due morti (FOTO e 2 VIDEO)

 La natura dolosa sembra l'ipotesi più probabile. Sarebbero italiani i due uomini trovati carbonizzati e sembrerebbe che il cellulare di uno dei due abbia continuato a squillare anche dopo la tragedia. Le lancette dell'orologio di una vittima ferme alle 12,30. 

CON AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE

Incendio-al-Tonninas-due-morti-FOTO-e-2-VIDEO
Giovedì 05 Aprile 2018 - 2:33

(ultimo aggiornamento ore 9.47)

 Uno dei due uomini trovati morti è stato identificato: si tratta di un giovane di Borgia, l'altro non è stato ancora identificato. 

(ultimo aggiornamento ore 9.21)

Sarebbero italiani i due uomini trovati carbonizzati all’interno del Tonninas. Dai primi accertamenti, sembrerebbe che il cellulare di uno dei due abbia continuato a squillare anche dopo la tragedia.

(Ultimo aggiornamento ore 8.20)

E' di due vittime il bilancio dell’incendio che ha distrutto questa notte uno dei locali più noti di quartiere Lido di Catanzaro, il Tonnina's. Non ci sono certezze sulle cause del tragico rogo, ma la natura dolosa allo stato sembra l'ipotesi più probabile. Sul luogo sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che hanno spento l'incendio e messo in sicurezza la zona, i sanitari del 118, le Volanti e la Squadra Mobile della Polizia e la Guardia di finanza. I soccorritori hanno rinvenuto all'interno del locale i cadaveri delle due vittime, delle quali non sono ancora note le generalità.  Una delle ipotesi al vaglio degli inquirenti è che due persone, dopo essersi introdotti nel locale forzando una porta e avere appiccato il fuoco con del liquido infiammabile, siano stati investiti dalle fiamme, restando tragicamente intrappolate nel rogo. 

 

 

Il locale avrebbe chiuso circa un quarto d'ora dopo la mezzanotte, l'orologio di uno dei due uomini pare avesse le lancette ferme alle 12,30. Potrebbe essere quella l'ora esatta in cui si è scatenato l'incendio all'interno del locale. 

I primi ad arrivare sul posto, pochi minuti dopo l'una, sono stati i militari della Guardia di finanza che, dopo aver allertato la sala operativa dei Vigili del Fuoco, hanno perlustrato e messo in sicurezza la zona, ed evacuato una abitazione adiacente al locale, abitata da una famiglia. 

Particolarmente laboriose le operazioni di spegnimento che, secondo quanto riportato da una nota dei Vigili del Fuoco, sono durante diverse ore durante le quali è stato necessario l’intervento di tre squadre (una di Sellia Marina e due della sede centrale con supporto di autobotte ed autoscala nonché il funzionario di guardia a coordinare le operazioni per un totale di 25 unità)
A condurre le indagini è la squadra Mobile della Polizia, guidata dal dirigente Nino De Santis, giunto sul posto insieme al medico legale e al magistrato di turno, il sostituto procuratore Chiara Bonfadini. Gli inquirenti hanno sentito il proprietario del locale ed altre persone presenti nella zona al momento del rogo, ed acquisito i filmati delle numerose telecamere di sorveglianza installate all'esterno del locale. 

Antonio Capria 

Giulia Zampina

 



public/img/fotogallery/galleria201804058341400_0.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804052505000_0.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804052455700_4.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804052455700_3.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804052455700_2.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804052455700_1.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804052455700_0.jpg

CONTENUTO SPONSORIZZATO
CatanzaroInforma.it
CONTENUTO SPONSORIZZATO
ULTIMISSIME
CONTENUTO SPONSORIZZATO