Martedi, 26 settembre 2017 ore 02:07  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Alchimia
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CRONACA

Rompe il finestrino di un'auto per rubare una borsa: viene arrestato e si fa anche male

Ventiquattrenne incensurato fermato nei pressi dell'aeroporto

Rompe-il-finestrino-di-un-auto-per-rubare-una-borsa-viene-arrestato-e-si-fa-anche-male
Venerdì 17 Febbraio 2017 - 18:22

Un giovane incensurato di 24 anni  N.H. di nazionalità marocchina è stato arrestato per furto aggravato nei pressi dell'aeroporto di Lamezia.        Alle 3 di notte di  ieri - si legge in una nota dell'Arma - la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Lamezia Terme viene attivata per un furto. A chiamare alcuni passanti che avevano notato un soggetto con fare sospetto che si avvicinava a varie auto in sosta. Le scrutava, una ad una, fin quando la sua attenzione probabilmente borsa lasciata all’interno di un Mitsubishi Pajero parcheggiato a bordo strada. Ad un certo punto, dopo essersi guardato intorno, un colpo secco al finestrino per arraffare ciò che era stato forse dimenticato sul sedile. Nel frattempo, però, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile giungeva velocemente nella direzione di fuga del soggetto. Fondamentale è stato il ruolo dei tre giovani che hanno richiesto l’intervento i quali hanno assistito a tutta la scena. Giunti nei pressi dell’aeroporto i militari operanti lo trovavano con la borsa oggetto di furto e le mani sporche di sangue a causa delle ferite procuratesi per la rottura del finestrino dell’auto A seguito della convalida, gli veniva applicata la misura cautelare dell’obbligo di dimora.



CatanzaroInforma.it
ULTIMISSIME