Martedi, 25 luglio 2017 ore 04:29  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Alchimia
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CRONACA

Incendio devasta il ristorante La cena di Afrodite a Squillace lido (CON FOTO E VIDEO)

Spaventoso boato e gente in strada. Il sindaco Muccari: "Aspettiamo le risultanze investigative, ma siamo preoccupati"

Incendio-devasta-il-ristorante-La-cena-di-Afrodite-a-Squillace-lido-CON-FOTO-E-VIDEO
Venerdì 03 Marzo 2017 - 4:14

Le fiamme nel cuore della notte, poi una forte esplosione a seminare la paura tra i residenti di Squillace Lido. A finire completamente distrutto dalle fiamme un noto ristorante della zona, "La cena di Afrodite". L'incendio si sarebbe sviluppato sul retro del locale, in un'area esterna che ospitava la legnaia e alcuni tavoli. Successivamente sarebbe stata avvertita l'esplosione, probabilmente una bombola di gas. Dalle fiamme è stato attinto anche il grosso serbatoio di gas posizionato sul retro del locale, che comunque ha attivato i propri sistemi di protezione sventando una ulteriore e più grave esplosione. I Vigili del Fuoco di Catanzaro sono al lavoro con quattro automezzi per domare le fiamme e raccogliere elementi utili a risalire alla natura del rogo, che da una prima ricostruzione sembrerebbe di natura dolosa. Sul posto i carabinieri della Compagnia di Girifalco e della stazione di Squillace, unitamente a personale del Reparto operativo del Comando provinciale e della Polizia Locale, insieme al sindaco Pasquale Muccari. "Ogni considerazione e valutazione è subordinata alle risultanze del lavoro degli inquirenti - ha commentato a caldo il primo cittadino - certo c’è preoccupazione perché non è il primo episodio del genere che si verifica a Squillace Lido. E' doveroso da parte mia ringraziare i Vigili del fuoco e le forze dell’ordine che sono immediatamente intervenute sul posto. In particolare ringrazio i carabinieri, con il brigadiere Salvatore Di Leo del Reparto Operativo del Comando Provinciale che ha subito coordinato l'evacuazione delle abitazioni circostanti prima dello scoppio della bombola, e i vigili urbani con il comandante Franco Polito e Pino Merenda. Ringrazio il luogotenente Pasquale Mendicino del Norm della Compagnia dell'Arma di Girifalco e il vice comandante della Stazione di Squillace maresciallo Lello Mosca che hanno lavorato per tutta la notte sul posto. Esprimo la mia vicinanza alla famiglia perché questa attività costituisce per loro l'unica fonte di reddito e perché dà lavoro a diverse persone di Squillace". (Le foto presenti in questa pagina sono di M.M.)

Giulia Zampina

Antonio Capria

 

 



public/img/fotogallery/galleria201703036352800_4.JPG
public/img/fotogallery/galleria201703036352800_3.JPG
public/img/fotogallery/galleria201703036352800_2.JPG
public/img/fotogallery/galleria201703036352800_1.JPG
public/img/fotogallery/galleria201703036352800_0.JPG

CatanzaroInforma.it
ULTIMISSIME