Martedi, 25 luglio 2017 ore 04:35  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Alchimia
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CRONACA

'Perchè ride? Lei mi pare un calabrese e i calabresi sono con la mente piccola'. La frase infelice di Musella a 'Le Iene'

L'espressione, non rettificata poi nel corso della trasmissione, fa già discutere e urta le sensibilità 

Perch-ride-Lei-mi-pare-un-calabrese-e-i-calabresi-sono-con-la-mente-piccola-La-frase-infelice-di-Musella-a-Le-Iene
Giovedì 13 Aprile 2017 - 8:45
Si accendono i riflettori della trasmissione Le Iene sulla gestione dell'associazione Riferimenti di Adriana Musella che da anni organizza le manifestazioni antimafia La Gerbera Gialla, e la questione, da inchiesta giudiziaria diventa un fatto che tocca le sensibilità di molti calabresi.
Le domande incalzanti stile Iene, ad un certo punto fanno dire ad Adriana Musella, rivolgendosi all'inviato "Perchè ride? Lei mi pare un calabrese e i calabresi hanno la mente piccola'. Un'espressione infelice, da cui l'inviato delle Iene si dissocia con una successiva battuta e che, almeno durante l'intervista, non viene rettificata dalla stessa Adriana Musella. 
 
Giulia Zampina


CatanzaroInforma.it
ULTIMISSIME