Lunedi, 24 luglio 2017 ore 07:01  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
POLITICA

Elezioni, il candidato a sindaco Ciconte tra gli ambulanti del quartiere Lido

Non sono mancati spunti e puntualizzazioni sulla necessità di razionalizzare in maniera più produttiva l’organizzazione del lavoro degli ambulanti

Elezioni-il-candidato-a-sindaco-Ciconte-tra-gli-ambulanti-del-quartiere-Lido
Giovedì 18 Maggio 2017 - 15:44

Vincenzo Ciconte fa tappa al mercato rionale di Catanzaro Lido. Stamattina il candidato a sindaco della coalizione di centrosinistra ha raccolto le preziose testimonianze degli utenti e degli operatori commerciali attivi nel mercatino di Lido. Non sono mancati spunti e puntualizzazioni sulla necessità di razionalizzare in maniera più produttiva l’organizzazione del lavoro degli ambulanti, i quali storicamente lamentano frammentazione e confusionaria distribuzione degli spazi destinati al commercio all'aperto. Ciconte ha sottolineato la necessità di potenziamento di tutti i servizi per favorire e agevolare l'accesso degli utenti all'area del mercato, poiché i disagi manifestati quotidianamente dai cittadini sono molteplici. Un confronto sano e cordiale, ricco di un'umanità indispensabile per alimentare la macchina comunale che verrà rinnovata l'11 giugno. Ciconte ha rassicurato gli utenti e i venditori incontrati sull'inclusione, all'interno del programma amministrativo pensato per la città, di regolamenti idonei alla determinazione degli spazi mercatali e l'implementazione dei servizi correlati. Una lente d'ingrandimento adeguatamente posta su un quartiere capace di sprigionare una vitalità fruttuosa per la crescita del territorio, che non può certo più essere somministrata a dosi ridotte e discontinue. Catanzaro e Lido in particolare necessitano di un progresso costante e regolare, che non tralasci alcun settore e nessuna delle comunità.



ULTIMISSIME