Domenica, 19 novembre 2017 ore 22:43  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
SCUOLA E UNIVERSITA'

Bullismo: presentato all'Aldisio il libro 'Fragola, Limone e Cioccolato'

Attraverso questo libro l'autore parla da vicino al cuore dei bambini, che si trovano a vivere in quest'epoca in cui i valori del rispetto, della legalità, dell' onestà e della tolleranza sembrano essere offuscati dalla paura dell'altro

Bullismo-presentato-all-Aldisio-il-libro-Fragola-Limone-e-Cioccolato
Venerdì 19 Maggio 2017 - 8:37

Presentato il libro: "Fragola, Limone e Cioccolato".  Un'intesa vincente della dottoressa Rita Tulelli nella mattinata presso l'istituto comprensivo "Pascoli - Aldisio" di Catanzaro. Presenti la responsabile della scuola primaria statale "A. Aldisio" Bova Annamaria, la dottoressa Rosalba Bava guidati dalla dirigente scolastica dottoressa Lidia Elia e l'autrice del libro Rita Tulelli. L' autrice ha approfondito davanti ad un pubblico attento di studenti le tematiche del libro, un libro che affronta l'argomento della legalità, del bullismo, del razzismo, il confronto con l'altro ed il valore dell' amicizia. I disegni sono stati eseguiti da un ragazzo dell' istituto penale per i minorenni di Catanzaro Silvio Paternostro. E l'intero ricavato è stato ed andrà devoluto interamente in beneficenza per i bambini ammalati del reparto di pediatria di Catanzaro e per le attività ludico-ricreative e culturali dell' istituto penale per i minorenni di Catanzaro. La dottoressa Rita Tulelli attraverso questo libro parla da vicino al cuore dei bambini, che si trovano a vivere in quest'epoca in cui i valori del rispetto, della legalità, dell' onestà e della tolleranza sembrano essere offuscati dalla paura dell'altro, ricordando che esiste ancora un modo semplice per costruire una società migliore. Bambini ed adulti si troveranno, insieme a quelle tre bimbe speciali, a camminare per le vie di un paese più giusto fatto di speranze ancora possibili. Un libro dedicato ai ragazzi dell' istituto penale per i minorenni affinchè amino sempre di più la loro vita rendendola tela bianca da dipingere con i colori del riscatto e della rivincita, che ciò possa essere l'obiettivo della loro esistenza. Il libro è entrato nel Progetto Gutenberg e la scuola l' ha scelto per progetto didattico, i bambini e gli insegnanti l'hanno molto apprezzato e nell' occasione dell' incontro hanno consegnato all' autrice dei disegni raffiguranti le emozioni che ha suscitato nei giovani studenti, dando focus sui valori, tra cui la legalità, dei qual il testo vuole farsi portatore.



ULTIMISSIME
Arbitri di calcio a 5 a confronto
Domenica 19 Novembre 2017