Lunedi, 20 novembre 2017 ore 14:34  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
POLITICA

Elezioni, quattro associazioni a sostegno di Nicola Fiorita sindaco

Solaria, Amici con il Cuore, Isegoria e Liberamente Catanzaro hanno  reso noto, in una apposita conferenza stampa,  di essere a suo fianco nella competizione per Palazzo De Nobili

Elezioni-quattro-associazioni-a-sostegno-di-Nicola-Fiorita-sindaco
Venerdì 19 Maggio 2017 - 15:18

In campo per sostenere la candidatura a sindaco di Nicola Fiorita. Parte la sfida di un gruppo di associazioni – “Liberamente Catanzaro”, “Solaria”, “Isegoria”, “Amici del Cuore” e tante altre – che hanno deciso di essere protagoniste alle Comunali dell’11 giugno spiegando in una conferenza stampa i motivi di questa scelta. Partecipazione dal basso e inclusione: sono queste le direttrici lungo le quali si muovono queste associazioni, che hanno messo a disposizione alcuni candidati confluiti in “Insieme per Fiorita”, una delle tre liste che compongono la coalizione guidata dal docente universitario. E non manca un significativo risvolto politico nella mobilitazione di questa “rete” di associazioni, nella quale infatti militano anche esponenti del Pd come Sandro Benincasa, Elena Bova e Carlo Piroso, che hanno seguito un percorso diverso rispetto a quello ufficiale dei democrat, posizionati sulla candidatura a sindaco del consigliere regionale Enzo Ciconte. «Abbiamo condiviso il progetto incarnato da Fiorita perché è un progetto che nasce dal basso e si apre alla società, favorendo il confronto democratico e non schiacciando la libertà di ognuno di noi», esordisce Benincasa, che rivendica poi «il coraggio di una scelta che ho adottato senza rinnegare la mia storia».  A sua volta, Elena Bova evidenzia come «alla città oggi servono una classe dirigente rinnovata rispetto a quanti da 30 anni siedono al Comune. E poi a Catanzaro servono il civismo, la cultura della modernità, il senso di appartenenza, l’amore per la città: tutti valori che si ritrovano solo in Fiorita». Temi ripresi anche da Carlo Piroso: «A rendere convincente il programma di Fiorita è la sua capacità di dare voce a varie anime ed esperienze che il disimpegno e le metodologie sbagliati dei partiti hanno colpevolmente messo da parte». Molto politico poi l’intervento di Lino Silipo, che è stato l’ultimo commissario cittadino del Pd e che, pur non candidato al consiglio comunale, porta il suo contributo alla corsa di Fiorita: «Purtroppo – rimarca Silipo – in queste elezioni il Pd ha commesso gravi errori soprattutto di metodo tornando indietro di 5 anni…». Conclusioni affidate a Fiorita, che ringrazia le associazioni al suo fianco affermando che «il loro impegno è la prova che il nostro progetto di cambiamento della città sta crescendo sempre più e giorno dopo giorno. Sento dire – aggiunge il candidato sindaco - che abbiamo già sottoscritto accordi “sottobanco” con altri candidati al ballottaggio: non è vero, ovviamente, anche perché al ballottaggio andiamo noi».  Dichiarazioni che suscitano gli applausi finali dei candidati di “Insieme per Fiorita” presenti alla conferenza stampa oltre a Benincasa, Bova e Piroso: Salvatore Scopelliti, Anna Fragiacomo, Bibiana Artuso, Rita Posella, Rosa Canino, Silvia Frustaci, Cristiana Leone, Brunella Scozzafava.

Ant. Cant.



ULTIMISSIME
Il sindaco Mascaro domani in Prefettura
Lunedì 20 Novembre 2017