Sabato, 13 febbraio 2016 ore 20:13  feed rss facebook twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
SCUOLA E UNIVERSITA'

La scuola €˜Vittorio Emanuele II€™ prova a formare il tecnico oleario del futuro

Attraverso un progetto di alternanza scuola  - lavoro e soffermandosi sulla qualità dell’olio in Calabria 

La-scuola-agraveVittorio-Emanuele-IIagrave-prova-a-formare-il-tecnico-oleario-del-futuro
Martedì 01 Novembre 2011 - 9:13

Partendo dall’analisi che la Regione Calabria è una delle Regioni che producono la maggior quantità di olio di oliva ma che allo stesso tempo è massimo il divario tra quantità prodotta e qualità ottenuta,  nei giorni scorsi è iniziato, presso l’Istituto Tecnico Agrario “Vittorio Emanuele II” di Catanzaro, il progetto di alternanza scuola – lavoro per la formazione di quella figura professionale di “tecnico oleario” sempre più indispensabile e determinante per  il miglioramento e la qualificazione del settore. L’iniziativa in questione portata avanti dall’ITA di Catanzaro è stata  già sviluppata  lo scorso anno con risultati  lusinghieri,   con il rilascio agli alunni partecipanti anche dell’attestato di idoneità alla degustazione degli oli   e  con assunzione  in termini di occupazione giovanile.

Anche  il progetto di quest’anno  ha l’obiettivo di far incontrare la scuola con il mondo del lavoro ma, soprattutto,  nel contempo,  di analizzare una risorsa importante per la nostra economia, comprenderne principi e tecnologie e applicare quei ritrovati della scienza e della tecnica capaci di indirizzare il prodotto finale verso  l’alta qualità. Al progetto partecipano, assieme al tutor scolastico Maria Teresa Arcieri,   le classi quinta C e quinta D dell’Istituto le quali, in questo periodo, integrano le attività teoriche e laboratoriali svolte in aula e nel laboratorio di chimica agraria  con le attività aziendali in termini di raccolta, estrazione, confezionamento, analisi di mercato, organizzazione aziendale. La Comunità Scolastica dell’Istituto Tecnico Agrario “Vittorio Emanuele II” di Catanzaro  è fortemente convinta che attraverso questa esperienza  gli alunni coinvolti possano rendersi conto, in prima persona,  oltre che dell’applicazione degli aspetti tecnici, dell’organizzazione di un’impresa nel dettaglio delle funzioni, regole, strutture e ruoli  e di gettare così le basi per quella formazione continua indispensabile per un proficuo inserimento nel mondo del lavoro in un settore fondamentale per l’economia e per l’occupazione nella nostra Regione.

                                                               




ULTIMISSIME