Giovedi, 17 agosto 2017 ore 03:44  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Alchimia
Catanzaroinforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CatanzaroInforma.it
CRONACA

Crescono le adesioni all'Urban knitting curato dalla Pro Loco di Taverna

Anche le Pro Loco di Marcellinara e Tiriolo partecipano all'evento promosso per i 400 anni della nascita di Mattia Preti

Crescono-le-adesioni-all-Urban-knitting-curato-dalla-Pro-Loco-di-Taverna
Domenica 19 Maggio 2013 - 22:5

di Vito Fabio

TAVERNA - Ci sono, esistono, a volte affiorano delle belle iniziative, anche molto valide nel loro genere, tendenti a valorizzare quanto di più caro ci può essere nella nostra regione. Basta organizzarsi sufficientemente e volerlo. Ecco dunque spiegato come l’iniziativa per certi versi originale di “Urban knitting” a cura della Pro loco di Taverna abbia ricevuto l’adesione della Pro loco di Tiriolo in occasione del IV centenario della nascita di Mattia Preti 1613-2013. Di più. L’iniziativa, a quanto pare, piace, cresce e riscontra adesioni. Cosicché la Pro loco di Taverna insieme alla Pro Loco di Marcellinara ed ora insieme a quella di Tiriolo, realizzerà la lettera "I" della scritta Preti composta da pezze da realizzare a maglia e all’uncinetto. In pratica, questo è l’Urban knitting” che spiegato in modo più semplice si tratta di una forma d’arte nata negli Stati Uniti nel 2005. Si tratta, da come si è visto, di decorare elementi urbani con lavori ai ferri. In America questa forma di arte è chiamata anche Yarn Bombing (tradotto “bombardamento dei filati”) e in genere non è autorizzata ufficialmente, un po’ come i graffiti che decorano (o deturpano in alcuni casi) i muri delle città. Il knitting rispetto ai graffiti e più equo-solidale se così si può dire. Infatti  non è permanente, nonostante possa durare a lungo, e si può rimuovere facilmente, se necessario. In ogni caso, chi comunque desideri dare una mano e partecipare al progetto realizzando alcune pezze può mettersi in contatto direttamente con le rispettive Pro loco.

 



CatanzaroInforma.it

ULTIMISSIME
Copanello 'vittima' dei rifiuti
Mercoledì 16 Agosto 2017