Sabato, 17 febbraio 2018 ore 22:44  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
RUBRICHE
da Riceviamo e Pubblichiamo di I nostri lettori

CatanzaroInforma.it: Ponte Calatrava un vero capolavoroPonte Calatrava un vero capolavoro

Non ho l’abitudine d’inserirmi nei dibattiti sui temi d’attualità ma questa volta devo fare un’eccezione, tale è la reazione generata dalla lettura di un articolo denigratorio e gratuito, pubblicato domenica 28/01/2018. Il titolo dell’articolo era “Calabria combattuta tra primati ponti e mancate rigenerazioni urbane. Spunti di riflessioni di un esperto del settore.” a firma dell’arch. Francesco Righini, un professionista che certo non è un esperto nella costruzione di ponti. Le critiche nell’articolo erano rivolte agli amministratori ed all’ultima opera dell’architetto Santiago Calatrava, appena inaugurata a Cosenza, trovando “…evidente come l’opera mal si inserisce nell’ambiente”, “…il ponte nel suo insieme come un intervento decisamente “fuori scala”. Il ponte veniva ulteriormente additato in quanto “…averlo concepito per il luogo in cui è stato realizzato appare francamente come un esercizio di vanità, un imperdonabile errore autorizzato da scelte politiche discutibili…”. In un crescendo di toni denigratori, la critica giungeva all’apice “…Risulta imperdonabile l’errore di aver sottratto enormi risorse economiche utili a dar vita ad una autentica azione di riqualificazione in favore dei quartieri interessati, per dar seguito ad una iniziativa inadeguata avviata da oltre tre lustri e decisamente priva di qualsivoglia effetto rigenerativo sui quartieri considerati.” Personalmente mi dissocio da queste critiche, trovando l’opera di Santiago Calatrava un capolavoro, un segno impresso sul territorio da una mente geniale che sta rivoluzionando la concezione delle strutture superando il confine dell’utilità, giungendo all’espressione. Con tutto il fardello ed i limiti della vigente normativa sismica, penalizzante per gli incrementi delle sollecitazioni, risolvere quella struttura paragonata a dei “…disegni improbabili… ” e poi scorrere le fotografie degli autotreni carichi di ghiaia sull’impalcato e l’esito favorevole delle prove di carico, non può che essere visto come un grande successo, del progettista e del suo team che l’ha coadiuvato, dell’impresa di costruzioni e di tutti i lungimiranti amministratori cosentini che li hanno incaricati e sostenuti nel complesso iter. Bisogna avere il coraggio di riconoscere la bravura quando è tale e difendere le scelte che sottendono i successi. La scala del ponte ad “Arpa” di Calatrava non sono i quartieri collegati ma è la Città di Cosenza ed è la Regione Calabria. Anche la periferia est di Catanzaro, dopo il ponte Morandi da poche costruzioni è diventata un nuovo quartiere della città, ancora in espansione seppure a velocità ridotta. Visto dall’ex periferia est il ponte era (ed è ancora) titanico, ma la scala non si rapporta solo a quella periferia. La storia è densa di opere rivoluzionarie che hanno trascinato lo sviluppo delle città: basti pensare alla Cupola di Santa Maria del Fiore a Firenze (1420). E’ immensa e splendida ancora oggi, pensiamo a quanto avveniristica poteva esserlo (e quante critiche…) quando è stata concepita, ed ancora prima che il Brunelleschi risolvesse la cupola autoportante in mattoni, quando furono costruite le fondazioni che sostengono ancora tutte le sovrastrutture. Fuori scala? No! Capolavoro. Ha generato lo sviluppo della città. In tempi più recenti feroci critiche e denunce toccarono alla Tour Eiffel con i suoi 324 mt di altezza: finita l’esposizione universale del 1889 si votò per demolirla; la costruzione venne risparmiata per un solo voto a favore diventando il simbolo di Parigi e della Francia. E’ quella la scala dell’opera e non il quartiere dov’era stata costruita. In questo iter creativo va inserito il Ponte ad Arpa di Calatrava, concedendo all’opera i tempi fisiologici per generare gli effetti trainanti sulla città. Ringrazio la Redazione per l’opportunità concessa di fornire un’altra chiave di lettura all’opera del grande architetto spagnolo. Arch. Architetto Claudio Bongarzone



ALTRE RUBRICHE
Stefania Barbieri - Parodontite-la-malattia-che-fa-perdere-i-denti
da Salute & Igiene Orale di Stefania Barbieri
Manuela Maruca - Il-film-dei-cinque-sensi-Call-me-by-your-name
da Cineroom di Manuela Maruca
Vanessa Sacco - Aores-way-Nellocchio-dellanticiclone
da Mettiamolacosì di Vanessa Sacco
Avv. Patrizia Barbieri - Lomicidio-didentit-al-vaglio-del-Senato
da Focus Giuridico di Avv. Patrizia Barbieri
Dr Raffaele Mauro - Mal-di-schiena-Pretendete-una-visita
da Percorsi di Benessere di Dr Raffaele Mauro
I nostri lettori - Un-tesoro-chiamato-Parco-della-Biodiversit
da Riceviamo e Pubblichiamo di I nostri lettori
Roberta Cricelli - Referendum-sul-referendum-saper-decidere-per-incidere
da Riflessioni allo specchio di Roberta Cricelli
Monica Riccio - Sneet
da Eros/Psyche di Monica Riccio
Isa Mantelli da  Mondo Rosa - Dopo-il-21-Ottobre
da Mondo rosa di Isa Mantelli da Mondo Rosa
Antonio Di Lieto - Un-cuore-pulito
da La bella notizia di Antonio Di Lieto
Associazione AKOS - La-Akos-a-sostegno-della-maternit-e-dellinfanzia
da Salute e ... dintorni di Associazione AKOS
Massimo Iiritano - Una-giornata-particolare
da Contrappunti di Massimo Iiritano
Dott. Francesco Talarico - Lavarsi-o-no-Questo-il-dilemma
da Promozione della Salute di Dott. Francesco Talarico
Alessandro D’Elia   - Investire-in-borsa-Lanno-del-bitcoin-30112017
da Mercati finanziari di Alessandro D’Elia
Annapaola Giglio - Ritenzione-Idricaalla-scoperta-dei-rimedi-naturali
da La salute con le erbe di Annapaola Giglio
Vito Granato - Men-di-pesce-per-4-persone
da Un gustoso in...Vito di Vito Granato
RUBRICHE
da Salute & Igiene Orale di Stefania Barbieri
da Cineroom di Manuela Maruca
da Mettiamolacosì di Vanessa Sacco
da Focus Giuridico di Avv. Patrizia Barbieri
da Percorsi di Benessere di Dr Raffaele Mauro
da Riceviamo e Pubblichiamo di I nostri lettori
da Riflessioni allo specchio di Roberta Cricelli
da Eros/Psyche di Monica Riccio
da Mondo rosa di Isa Mantelli da Mondo Rosa
da La bella notizia di Antonio Di Lieto
da Salute e ... dintorni di Associazione AKOS
da Contrappunti di Massimo Iiritano
da Promozione della Salute di Dott. Francesco Talarico
da Mercati finanziari di Alessandro D’Elia
da La salute con le erbe di Annapaola Giglio
da Un gustoso in...Vito di Vito Granato