Giovedi, 26 aprile 2018 ore 03:42  feed rss  facebook  twitter
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
Catanzaroinforma.it
RUBRICHE
da Eros/Psyche di Monica Riccio

CatanzaroInforma.it: La TimidezzaLa Timidezza

 

La timidezza è un fenomeno estremamente comune che colpisce in egual misura sia i maschi che le femmine. L’80/85% delle persone sostiene di aver vissuto problemi di timidezza. Più del 40% si considera timido attualmente. Una suddivisione molto importante è quella che si distingue fra timidezza funzionale e disfunzionale.

La timidezza funzionale è quella forma di introversione che a volte ci fa sentire a disagio con gli altri un po’ impacciati o vergognosi, che ci blocca in certe situazioni sociali, ma che in fondo non crea eccessivi problemi nell’agire quotidiano.

La timidezza disfunzionale è chiamata fobia sociale e rappresenta un vero e proprio blocco psicologico, che si stabilisce in seguito a dei condizionamenti ambientali. Essa consiste nella paura di comportarsi in modo adeguato ‘, ridicolo, vergognoso, non all’altezza, con forte timore del giudizio negativo altrui. La conseguenza è l’evitamento delle situazioni sociali nelle quali la persona pensa di poter essere troppo esposta, con ripercussioni sul funzionamento personale: lavoro, studio, vita di relazione ed affettività. La persona non timida ha potuto sperimentare sin dai primi momenti della sua vita ‘, un caldo senso di protezione, sicurezza e stabilità e che su queste esperienze fondamentali ha potuto costruire la coscienza del proprio valore;se invece un bambino è ripetutamente sgridato per dei comportamenti che i suoi genitori o educatori considerano inadeguati, questi comportamenti tendono poi ad essere inibiti per il resto dell’esistenza. Per lo stesso motivo aver ricevuto scarso amore, indifferenza o rifiuto da parte delle figure significative dell’infanzia può causare timidezza, insicurezza, paura di non piacere agli altri.

C’è anche da evidenziare, che vi sono persone che hanno ricevuto affetto ed attenzioni in maniera eccessiva e che per questo sono diventate ugualmente timide. Risparmiare il giovane anche dalla più piccola prova, del più minuscolo ostacolo, non è educativo in quanto può causare in seguito il crollo psicologico di questo figlio troppo amato, che non è riuscito a sviluppare delle difese personali e che, alla prima delusione, al primo errore non potendo più rivolgersi ai “grandi” cade, senza avere la forza di rialzarsi. Diciamo che la timidezza è figlia dell’insicurezza. Spesso può succedere che si nasconda la propria timidezza esibendo estroversione, che in realtà non fa parte della propria indole, ma essa c’è come la nostra insicurezza.

Ci sono casi gravi che solo un psicoterapeuta può risolvere, almeno in parte. Per sconfiggere la propria timidezza ed insicurezza, bisogna conoscerne l’origine. Spesso, l’origine della timidezza-insicurezza è data da difetti fisici che compaiono durante l’adolescenza e che danno luogo a complessi di inferiorità; ci vuole poco per arrivare a tale risultato: un naso storto, una corporatura esile, un’obesità vistosa. Bisogna riconoscere di essere timidi ed insicuri senza nascondersi dietro ad un dito, anche perché la diagnosi non è di un male incurabile, ma di qualcosa di cui, accertandone l’esistenza si è già fatto il primo passo per la cura. Un grande passo per eliminare la timidezza è accettare noi stessi così come siamo, per fare ciò ci si deve rendere conto che non esiste nessun modello con il quale bisogna identificarsi o addirittura imitate per essere pieni di salute, di successo e di felicità. La terapia adeguata deve essere finalizzata ad ottenere obiettivi intermedi: aumentare le capacità comunicative del soggetto e superare la sua paura di sbagliare e dell’ignoto.

           

                                                                                                                                   Dr Monica Riccio

 



ALTRE RUBRICHE
Stefania Barbieri - Parodontite-la-malattia-che-fa-perdere-i-denti
da Salute & Igiene Orale di Stefania Barbieri
Vanessa Sacco - Aores-way-Nellocchio-dellanticiclone
da Mettiamolacosì di Vanessa Sacco
Avv. Patrizia Barbieri - Lomicidio-didentit-al-vaglio-del-Senato
da Focus Giuridico di Avv. Patrizia Barbieri
Dr Raffaele Mauro - Mal-di-schiena-Pretendete-una-visita
da Percorsi di Benessere di Dr Raffaele Mauro
Roberta Cricelli - Referendum-sul-referendum-saper-decidere-per-incidere
da Riflessioni allo specchio di Roberta Cricelli
Monica Riccio - Hikikomori
da Eros/Psyche di Monica Riccio
Isa Mantelli da  Mondo Rosa - Dopo-il-21-Ottobre
da Mondo rosa di Isa Mantelli da Mondo Rosa
Antonio Di Lieto - Buttatevi-nelle-mia-braccia
da La bella notizia di Antonio Di Lieto
Associazione AKOS - La-Akos-a-sostegno-della-maternit-e-dellinfanzia
da Salute e ... dintorni di Associazione AKOS
Massimo Iiritano - Una-giornata-particolare
da Contrappunti di Massimo Iiritano
Laura Iozzo - La-dimensione-del-femminile-Donna-e-Madre
da La materia grigia di Laura Iozzo
Dott. Francesco Talarico - Lavarsi-o-no-Questo-il-dilemma
da Promozione della Salute di Dott. Francesco Talarico
Alessandro D’Elia   - Investire-in-borsa-Lanno-del-bitcoin-30112017
da Mercati finanziari di Alessandro D’Elia
Annapaola Giglio - Ritenzione-Idricaalla-scoperta-dei-rimedi-naturali
da La salute con le erbe di Annapaola Giglio
Vito Granato - Men-di-pesce-per-4-persone
da Un gustoso in...Vito di Vito Granato
RUBRICHE
da Salute & Igiene Orale di Stefania Barbieri
da Mettiamolacosì di Vanessa Sacco
da Focus Giuridico di Avv. Patrizia Barbieri
da Percorsi di Benessere di Dr Raffaele Mauro
da Riflessioni allo specchio di Roberta Cricelli
da Eros/Psyche di Monica Riccio
da Mondo rosa di Isa Mantelli da Mondo Rosa
da La bella notizia di Antonio Di Lieto
da Salute e ... dintorni di Associazione AKOS
da Contrappunti di Massimo Iiritano
da La materia grigia di Laura Iozzo
da Promozione della Salute di Dott. Francesco Talarico
da Mercati finanziari di Alessandro D’Elia
da La salute con le erbe di Annapaola Giglio
da Un gustoso in...Vito di Vito Granato