Quantcast

Shakespeare in salsa catanzarese: giovedì 7 al Comunale

La versione in dialetto del Sogno di una notte di mezz'estate rappresentata a cura del Laboratorio di Lettura, Scrittura e Teatro del Liceo Scientifico Siciliani

Più informazioni su


    Giovedì 7 giugno 2018, alle 18.30 al Teatro Comunale, andrà in scena “Ahialà cchi mi sonnavi!”, simpatica rivisitazione, in dialetto catanzarese, della famosa opera di William Shakespeare “Sogno di una notte di mezza estate”. Una rappresentazione teatrale originale, frutto del lavoro del Laboratorio di Lettura, Scrittura e Teatro del Liceo Scientifico “Luigi Siciliani”. Gli studenti della classe 3ªE, guidati dalla docente Teresa Anna Chiodo, con la collaborazione della collega Raimonda Bruno, condurranno gli spettatori all’interno di un mondo magico e reale al contempo, abitato da fate, elfi e uomini, che incrociano e sovrappongono le loro vite, generando equivoci e pasticci, spesso dovuti alle distrazioni di Puck, il cosiddetto “spiriteddhu”. La vicenda, ricca di incomprensioni, amori e scambi di persona, in una dimensione del tutto diversa da quella odierna, ma con molte somiglianze, offrirà anche numerosi spunti di riflessione. Lo spettacolo è il momento finale di un percorso di Alternanza scuola-lavoro, che si è avvalso della professionalità e dell’ospitalità del tutor aziendale Francesco Passafaro, direttore del Teatro Comunale, e della tutor interna, Angela Maria Rossano. L’ingresso e’ gratuito, con prenotazione al numero 0961-741241 o direttamente presso il Teatro Comunale, con conferma della prenotazione e ritiro del biglietto entro il 5 giugno 2018.

    Più informazioni su