Quantcast

L’I.C. Don Milani alla ribalta nazionale

Ha partecipato alla selezione dei progetti relativi al primo seminario, “Cittadinanza e Costituzione”, superando in un primo momento la selezione regionale e successivamente quella nazionale

Più informazioni su


    L’Istituto Comprensivo “Don Milani-Sala” di Catanzaro ha partecipato alla selezione dei progetti relativi al primo seminario, “Cittadinanza e Costituzione”, superando in un primo momento la selezione regionale e successivamente quella nazionale. L’Istituto Don Milani ha ottenuto il prestigioso riconoscimento nella fase conclusiva del seminario tenutosi a Firenze nelle giornate del 27 e del 28 Settembre 2018 rientrando nel workshop n. 6 dal titolo “La cittadinanza e le diversità”. L’intero percorso è stato presentato dal Collaboratore Vicario Ins.Concetta Passafaro, delegata dal Dirigente Scolastico Prof. Angelo Gagliardi, in rappresentanza delle docenti Mariangela Giroldini, Giovanna Giglio e Rosa Pagliaro ideatrici del percorso trasversale utile a sostenere gli alunni nell’apprendimento e per migliorare le loro capacità di ragionamento sul tema dell’accoglienza dello straniero. L’esperienza è servita a stimolare la riflessione degli alunni su come la Costituzione debba permeare i comportamenti di tutti i cittadini, a partire dai più semplici e quotidiani, fino a quelli della comunità e dello Stato. Il percorso didattico multidisciplinare è stato avviato con la visione del film “Vado a scuola” di Pascal Plisson ed è proseguito con la presentazione del libro “Fifa nera Fifa blu” di Alessandra Ballerini. Successivamente è stato elaborato un testo di fantasia attraverso disegni e didascalie per raccontare la storia “Il mio viaggio fino a te”. Dopo aver definito la trama della storia, è stato realizzato uno script (sceneggiatura) e uno Storyboard necessari per il lavoro di digitalizzazione che si è poi svolto nel laboratorio d’informatica dove i bambini hanno riportato gli elaborati in formato digitale e con la guida delle insegnanti hanno realizzato un digital storytelling. Alla fine del percorso didattico gli alunni hanno riflettuto sul concetto di Costituzione come legge fondamentale dello Stato e in particolare sul contenuto dell’art. 3 per riflettere sul principio di eguaglianza formale e sostanziale. Il Dirigente Scolastico, congratulandosi con le docenti per la qualità del percorso formativo svolto nello scorso anno scolastico, ha sottolineato l’importanza di tale progetto, sostenendo che: “Le finalità miravano a far nascere negli alunni una coscienza civile, costituzionale e democratica, una sensibilizzazione all’accoglienza dell’altro fino a comprendere che la pluralità dei soggetti è una ricchezza per tutti”. L’iniziativa del MIUR proseguirà con altri due seminari: “Cittadinanza digitale”, previsto in Lombardia per febbraio 2019 e “Cittadinanza e sostenibilità”, previsto in Calabria per maggio 2019.

    Più informazioni su