Cdm, Il Pungolo: ‘Abramo scriva disponibilità di Catanzaro’

Faccia sapere a Conte che la città è pronta ad accogliere il consiglio dei ministri 

Più informazioni su


    “Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha comunicato l’intenzione di svolgere un Consiglio dei Ministri in Calabria. Ed invero, le problematiche che attanagliano la Calabria sono tante per cui lo svolgimento del Consiglio dei Ministri in Calabria vorrebbe dire che il Governo Nazionale volge lo sguardo alla Calabria, oltre che costituire un atto altamente simbolico. Tutto ciò ovviamente dovrà concretizzarsi in atti reali a tutela della Calabria, dei calabresi e del nostro territorio”. E’ quanto si legge in un comunicato dell’associazione Il Pungolo. ” Il Consiglio dei Ministri, inoltre, dovrà svolgersi nella città di Catanzaro per il suo ruolo prioritario e di capoluogo della Regione, nonché per la propria posizione centrale, oltre che per essere la città che ospita gli uffici statali e parastatali e giudiziari più importanti (oltre alla Presidenza della Giunta Regionale e all’Ufficio del Commissario per il Piano di Rientro per la Sanita’). Ed allora – chiede il Pungolo –  il Sindaco Abramo non si faccia sfuggire questa occasione e scriva immediatamente al Presidente Conte per manifestare la disponibilità della città ad ospitare il convocando Consiglio dei Ministri nel corso del quale potranno essere affrontati i gravi ed annosi problemi che affliggono i calabresi. La presenza in città del Governo Nazionale dara’ lustro alla città e la farà, almeno per qualche ora, insieme a tutta la Regione, acquisire un ruolo di primo piano e di rilievo in ambito nazionale”.

    Più informazioni su