Scomparsa giornalista D’Agostino, cordoglio del sindaco di Catanzaro

Nel 2014, con una cerimonia in Comune, il sindaco aveva consegnato a D’Agostino le chiavi della città

Più informazioni su


    Il sindaco Sergio Abramo ha espresso, a titolo personale, a nome dell’intera amministrazione comunale e di tutta la città, il cordoglio per la scomparsa di Giuseppe D’Agostino. “Ci ha lasciati un professionista esemplare”, ha detto il sindaco, “appassionato e innamorato del suo lavoro e attivo ancora fino a pochissimo tempo fa”. Ricordando le tante iniziative, culturali e giornalistiche, organizzate e portate avanti da D’Agostino, molto spesso proprio a Palazzo De Nobili, Abramo ha voluto inviare “condoglianze sincere” alla moglie e alla figlia “di uno dei decani del giornalismo calabrese”, sottolineandone “l’amore per la città che l’aveva adottato da tantissimi anni, lui che era nato a Monterosso Calabro ma da quasi settant’anni aveva abbracciato Catanzaro diventando catanzarese a tutti gli effetti”. Nel 2014, con una cerimonia in Comune, il sindaco aveva consegnato a D’Agostino le chiavi della città.

    Più informazioni su