Litigano e ferisce un uomo con due fendenti al collo e uno al labbro

Denunciato 29enne di Satriano 

Più informazioni su


    Di Antonio Capria e Giulia Zampina

    Una chiamata dall’ospedale per un ferimento con arma da taglio e subito l’intervento dei carabinieri  della Compagnia di Soverato guidata del capitano Gerardo De Siena e agli ordini del tenente Fabrizio Bizzarro.

    È stato proprio in ospedale che i militari hanno appreso la verità.

    Un uomo di 49 anni era stato ricoverato con ferite da arma da taglio, due fendenti al collo e uno al labbro, procurate da un giovane che di anni ne ha 29, durante una lite avvenuta a Satriano, comune di residenza dei due.

    Quest’ultimo, già con precedenti di polizia, è stato sottoposto a perquisizione domiciliare nell’immediatezza dei fatti ma i carabinieri non hanno trovato l’arma con cui avrebbe ferito il quarantanovenne. In ogni caso, dopo il racconto della vittima, è scattata, per il presunto autore del ferimento, una denuncia in attesa di altri eventuali riscontri da parte dell’autorità giudiziaria.

    Più informazioni su