Il Comune pronto a cedere al sociale gli immobili confiscati

Sono quattro quelli al momento disponibili sul territorio

Più informazioni su


    Sono quattro gli immobili confiscati alla mafia oggetto di un avviso pubblico del Comune di Catanzaro per l’assegnazione. Si tratta di un fabbricato residenziale con corte Via loc. Cava, via fiume Tacina, un immobile al nuovo non finito, mancano infissi interni ed esterni, da finire impianto termico, idrosanitario ed elettrico, un appartamento al terzo piano in località Petrosa di circa 200 metri ristrutturato, un Box-Garage sempre in località  Petrosa  un appartamento immobile al rustico al secondo piano in località Petrosa.

    Gli immobili possono essere richiesti da Comunità, anche giovanili, enti, associazioni, maggiormente rappresentative degli enti locali; fondazioni e imprese sociali costituite ai sensi del D.lgs 117/2017; Organizzazioni di volontariato, Cooperative sociali o comunità terapeutiche e centro di recupero e cura, associazioni di protezione ambientale.

     Le richieste dovranno contenere come priorità l’inclusione sociale e cittadinanza attiva (es. qualità della vita, giovani, anziani, sport, pari opportunità, apprendimento, accesso al lavoro, disabilità, minori, etc.); lo sviluppo di attività di natura culturale; la tutela e valorizzazione del territorio (es. sviluppo sostenibile, turismo, sviluppo urbano e rurale, tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale, culturale ed artistico etc.)

    g.z.

    Più informazioni su