Concessione Palagreco, Celia: sia fatta chiarezza

"E’ doveroso verificare che la procedura sia stata corretta e che non vi siano state forzature nella vicenda"

Più informazioni su


“Chiedo che sia fatta chiarezza sulla concessione da parte dell’amministrazione comunale della gestione dell’impianto Palagreco di Catanzaro”. E’ la richiesta inoltrata dal consigliere di Fare per Catanzaro, Fabio Celia, in merito all’affidamento della gestione dell’impianto sportivo di via Paglia ad una società sportiva, unica ad averne fatto richiesta. “Sia chiarito come mai, nonostante un verbale del Rup, della Commissione di valutazione, che ha accertato la mancanza di documentazione afferente ad istituto Finanziatore definito imprescindibile dalla stessa, l’amministrazione comunale ha proceduto ad avvalersi al diritto di scelta, nell’affidare la gestione dell’impianto sportivo” – prosegue Celia. “Ritengo necessario, dunque, che sia giustificata, con elementi di cui magari non si è avuta pubblica conoscenza, la decisione dell’amministrazione di procedere nonostante la carenza della predetta documentazione, considerata dal Rup imprescindibile, tale da invalidare la richiesta di concessione inoltrata dall’associazione sportiva richiedente la gestione. E’ doveroso – conclude Celia – verificare che la procedura sia stata corretta e che non vi siano state forzature nella vicenda. Noi, da opposizione, verificheremo di contro. Se quanto espresso dalla Commissione di valutazione è rimasto irrisolto, l’affidamento della gestione del Palagreco, così come espresso nel verbale redatto dal Rup, non è da considerarsi valido. Sul caso esigiamo risposte”.

Più informazioni su