Gli impianti sportivi e l’attenzione della magistratura su affidamenti

La Procura di Catanzaro avrebbe chiuso il cerchio su alcune denunce assumendo dei provvedimenti 

Più informazioni su


    Di Giulia Zampina

    Sono ancora gli impianti sportivi al centro dell’interesse della cronaca giudiziaria che lambisce Palazzo De Nobili. Le diverse denunce arrivate su più tavoli della Procura, e da soggetti diversi, potrebbero essere confluite in un unico fascicolo e comunque aver dato origine ad una serie di indagini a carico degli stessi soggetti, a vario titolo responsabili dei procedimenti amministrativi che riguardano gli affidamenti degli impianti sportivi. Un iter che aveva già portato al cambio della guardia alla guida di alcuni settori, non i soli coinvolti però, poiché trattandosi di immobili di proprietà comunale, si intrecciano gli aspetti gestionali e quelli legati alle attività. Indagini che a questo punto diventano atti che devono essere notificati agli interessati, a tutela della loro posizione, ma che inevitabilmente avranno delle ripercussioni e non solo amministrative.

    Più informazioni su