Nuovo alloggio per bimba malata, Marziale: bene Abramo

L'intervento del sociologo Antonio Marziale, Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza della Regione

Più informazioni su


     “Intendo pubblicamente ringraziare il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, e l’assessore alle politiche sociali, Lea Concolino, per avere provveduto ad assegnare ad una bambina che versa in gravissime condizioni di salute, un alloggio più dignitoso”. E’ quanto dichiara il sociologo Antonio Marziale, Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione. “Ho appreso della vicenda dagli organi d’informazione – prosegue Marziale – e mi fa immenso piacere riscontrare che se soltanto si vuole, nel pieno rispetto delle leggi, le soluzioni per dare aiuto e dignità ai bambini sfortunati si possono anche trovare, così come mi dico certo che in questi giorni lo stesso farà il sindaco metropolitano di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, in relazione ad un caso parimenti grave, di un piccolino che vive in condizioni abitative al limite della dignità umana ed è gravemente malato. L’ho sentito in questi giorni e mi dico fiducioso in una positiva risoluzione”. (ANSA).

    Più informazioni su