‘Insieme per i diritti delle donne nel percorso di nascita’

Nei giorni scorsi in Provincia l'iniziativa di “Attivamente Coinvolte Onlus” e “dall’Ostetrica”

Più informazioni su


    “Attivamente Coinvolte Onlus” e “dall’Ostetrica” hanno organizzato un incontro dal titolo “Insieme per i diritti delle donne nel percorso di nascita”, tenutosi nei giorni scorsi nel Palazzo Provincia di Catanzaro – Sala Giunta L’incontro è stato fortemente voluto dalle due presidenti delle associazioni Stefania Figliuzzi e  Domenica Mignuoli, in occasione della “Giornata Internazionale dell’0stetrica”- 2019, si pone come fine quello di avviare un’azione innovativa di sensibilizzazione e di consapevolezza tra il Centro Antiviolenza “Attivamente Coinvolte” e l’associazione “Dall’Ostetrica”. L’iniziativa proposta, per la prima volta in Calabria, dal Centro Antiviolenza “Attivamente Coinvolte” onlus (www.attivamentecoinvolte.org), esistente sul territorio calabrese dal 2008, che gestisce 4 centri d’ascolto, e una linea telefonica di aiuto attivo H24 (“Sos Violenza: 388/35.10.596), già socia aderente dell’organizzazione D.i.Re.(“Donne in rete contro la violenza”), al C.A.D.I.C. (“Coordinamento dei Centri calabresi Antiviolenza”), al “Tavolo Tecnico di Lavoro Regionale Antiviolenza”, da sempre luogo di sostegno e supporto per le donne e i minori vittime di violenza, intende dare l’opportunità di potersi confrontare con le altre professionalità ed esperienze esistenti sul territorio nell’ambito sanitario portando ad un maggiore riconoscimento dei diritti delle donne. Nello specifico si vuole condividere le criticità e le linee guida nel percorso di nascita evidenziando anche in modo particolare la violazione dei diritti nazionali ed internazionali delle donne in tali particolari momenti.

    L’obiettivo è quello di partire dal confronto delle donne prima, fino ad arrivare ad una vera divulgazione di massa poi sui diritti da tutelare. L’incontro è finalizzato ad avviare una stretta sinergia e collaborazione al contrasto della violenza di genere condividendo l’importanza di una riflessione sviluppata su tali problematiche, in una dimensione di “servizio” concreto ed operativo utilizzando il valore dell’esperienza delle operatrici formate di “Attivamente Coinvolte” in sinergia con la grande professionalità delle ostetriche calabresi. All’incontro sono intervenute  Stefania Figliuzzi e Santina Procopio.

    Più informazioni su