Via Masciari, Guerriero: ‘Segnalazioni continue, Cavallaro intervenga’

Il consigliere comunale: 'Sembra che l'assessorato all’ambiente che ha la più ampia parte di competenze in materia sembra stia facendo orecchie da mercante'

Più informazioni su


    “Sono mesi che i residenti di via Masciari e traversa Masciari segnalano le condizioni di degrado della zona in cui abitano”. Lo ha detto il consigliere comunale Roberto Guerriero (S&D) sottolineando come “più volte abbia sollecitato la Polizia locale, che dal canto suo ha garantito la massima disponibilità, a individuare le soluzioni più efficaci per eliminare una volta per tutte questa problematica sollecitando i settori competenti. Purtroppo, però, bisogna prendere atto del pervicace silenzio dell’assessorato all’ambiente, che ha la più ampia parte di competenze in materia, che sembra stia facendo orecchie da mercante per non intervenire – e non riesco a comprenderne i motivi – e debellare una volta per tutte le gravi criticità igienico-sanitarie che si sono create.

    Le condizioni della zona – ha aggiunto Guerriero -, come dimostrano le foto in allegato che mi sono state inviate dai residenti, sono sotto gli occhi di tutti: rifiuti non raccolti e ingombranti di ogni genere fra cui un motorino, erbacce ovunque, condizioni precarie dei marciapiede con contestuali pericoli per l’incolumità pubblica. Mi chiedo, a questo punto, quanto tempo abbia intenzione di aspettare ancora l’assessorato per imporre alla Sieco, e poi raccordarsi con gli altri settori comunali, interventi rapidi e incisivi di diserbo e decespugliamento, raccolta dei rifiuti e ripristino dei marciapiede e delle strade chiudendo una brutta parentesi di cattiva amministrazione”.

    Più informazioni su