Mercato Uesse, Iuliano: ‘Sempre nel mio cuore’. E il Potenza ci prova

Il saluto ai tifosi su Instagram

Più informazioni su


    di Gianfranco Giovene 

    “Bisogna andare dove si è importanti e non dove si è un’alternativa”. E’ amaro il commiato di Alvaro Iuliano al popolo giallorosso: dopo solo un anno dal suo arrivo a Catanzaro, infatti, il brasiliano saluta a malincuore compagni e tifosi, già rivolto con il pensiero ad una nuova sfida in LegaPro. Niente rinnovo per lui: la trattativa, apparsa subito difficile come raccontato nei giorni scorsi, non si è smossa neanche dopo l’incontro tra il presidente e il suo procuratore anzi è naufragata definitivamente nelle ultime ventiquattrore complice il forte interessamento di altri club – a cui, c’è da dirlo, il ragazzo aveva comunque sempre anteposto il Catanzaro – e la forse troppo tiepida voglia del sodalizio giallorosso di trattenerlo per la prossima stagione. “Non avrei mai pensato di dovervi dire addio ma purtroppo è successo – ha scritto il verdeoro su Instagram – È stato un anno bellissimo, mi avete dato tanto facendomi sentire amato e a casa. Spero di avervi dato la stessa gioia che voi avete dato a me. Vi porterò tutti nel cuore e mi dispiace andare via. Sarete sempre miei amici e mai miei avversari – ha concluso – e avrete sempre un posto nel mio cuore”. Per lui, autentica sorpresa della stagione scorsa, autore di tre reti e un buon bottino di assist, il futuro potrebbe colorarsi di rossoblù: l’interesse del Potenza nei suoi confronti è infatti forte e si starebbero approfondendo i dettagli del contratto proprio in queste ore.

    Più informazioni su