Sui social impazza la maglietta catanzarese

Ancora ignoto autore e modalità di acquisto ma in poche ore ha già conquistato stati e pagine dei catanzaresi 

Più informazioni su


    Di Giulia Zampina 

    In un qualsiasi giovedì di giugno ad un certo punto impazza sui social la maglietta mania. Non è una nuova griffe, in realtà non si è ancora capito chi sia l’autore della T-shirt e se sia in vendita. Di certo è che dalle raffigurazione del parcheggiatore abusivo all’indicazione dei luoghi dove ci si imboscava da giovani , molti catanzaresi si sono ritrovati in questa rappresentazione satirica della città. I luoghi sono indicati  in maniera spiritosa da alcuni omini stilizzati che ne sottolineano le caratteristiche. Ci sono anche Soverato, Caminia, Montepaone, insomma i posti tradizionalmente considerati ‘dei catanzaresi’. Una vera e propria azione di marketing locale e un modo per non prendersi troppo sul serio e ridere anche sui modi di dire e di identificare le zone tipicamente catanzaresi. Tutto rigorosamente scritto in dialetto. E ora è caccia all’acquisto.

    Più informazioni su