Denunciò cattiva amministrazione, trova un uccello con testa mozzata

Brutta sorpresa per la funzionaria Inps di Crotone che con la sua battaglia ha fatto licenziare una dipendente pubblica entrata senza concorso 

Più informazioni su


    Un uccello con la testa mozzata. È questa la terribile sorpresa rinvenuta nel tardo pomeriggio di ieri da Maria Teresa Arcuri, il funzionario Inps che ha intrapreso una battaglia contro la mala amministrazione. L’animale era stato lasciato sotto   il tergicristallo del lunotto posteriore della sua autovettura.

    ” Ci auguriamo che si sia trattata di una casuale coincidenza o di di uno scherzo tutt’ altro che simpatico.

    In ogni caso chiediamo che venga avviata immediatamente una indagine per chiarire la dinamica”.

    Questa la dichiarazione rilasciata dagli avvocati Susanna Simbari e Gian Paolo Stanizzi, i legali che hanno assistito  Maria Teresa Arcuri nella vicenda balzata agli onori della cronaca per il trattamento discriminatorio ricevuto dall’INPS di Crotone e che ha portato al licenziamento di un’altra funzionaria assunta, secondo quanto stabilito successivamente dai giudici, senza aver passato alcuna selezione pubblica.

    “La nostra assistita ha già comunicato quanto accaduto al 112. Lunedì formalizzera’ la denuncia.”

    G.Z

    Più informazioni su