Umg: Proteomics and Metabonomics on the Verge of One Health Approach

Il congresso nell'ambito del XIV International Congress Of Italian Proteomics Association in partnership with Hellenic Proteomics Society

Più informazioni su


Da oggi 25 giugno, e fino al 27 giugno, presso l’Auditorium dell’Università Magna Græcia di Catanzaro, si terrà il XIV International Congress Of Italian Proteomics Association in partnership with Hellenic Proteomics Society. L’Associazione italiana di proteomica è oggi presieduta dalla Prof.ssa Paola Roncada, docente presso l’Ateneo catanzarese e afferente al Dipartimento di Scienze della Salute, diretto dalla Prof.ssa Maria Pavia. 

Il Congresso, dal titolo “Proteomics and Metabonomics on the Verge of One Health Approach”, affronta i temi della proteomica e della metabolomica, discipline sempre più attuali nel panorama scientifico mondiale e inserite nel contesto più ampio del One Health dove salute umana e animale sono intrecciate in maniera importante e questo nel solco tracciato dal Rettore Prof. Salvatore Venuta che, dopo gli illustri Rettori Francesco Saverio Costanzo e Aldo Quattrone, vede oggi nel Rettore, Prof. Giovambattista De Sarro, la naturale continuazione.

Il programma prevede un Workshop iniziale dell’azione Food and Nutrition, e a seguire il resto dei lavori che prevede la partecipazione di illustri scienziati del mondo della ricerca internazionale e nazionale come il Prof. George Tsangaris, della Biomedical Research Foundation Academy of Athens, Grecia; il Prof. Albert Sickmann del Leibniz-Institut für Analytische Wissenschaften, Dortmund, Germania; il Prof. Roman A. Zubarev del Karolinska Institute di Stoccolma, Svezia; il Prof. Fernando J. Corrales del Centro National de Biotecnologia, Madrid, Spagna; il Prof. Nils J. Færgeman dell’Università of Southern Denmark, Odense, Denmark; la Prof.ssa Tanja Cirkovic Velickovic dell’Università di Belgrado, Serbia; il Prof. Andrea Urbani, Università Cattolica del “Sacro Cuore”, Fondazione Policlinico Gemelli; il Prof. Giovanni Cuda, responsabile del Laboratorio di Proteomica e Spettrometria di Massa presso l’Università Magna Græcia di Catanzaro e molti altri ancora.
Il programma completo del Congresso è disponibile sul sito dell’Associazione www.itpa.it
 

Più informazioni su