Catanzaro Calcio mercato, è fatta per Urso. Per l’attacco c’è Marotta

L'avvicinarsi del primo luglio pare aver dato maggiore impulso alle operazioni per il rafforzamento dei giallorossi

Più informazioni su


    Dalla mediana si era iniziato a sfoltire dando il via libera alle uscite di Posocco, Iuliano ed Eklu. Dalla mediana si è cominciato a costruire con il primo inserimento del mercato chiamato Francesco Urso. E’ proprio il classe ’94, lo scorso anno alla Virtus Entella ma ancor prima agli ordini di Auteri a Matera, il primo tassello inserito dal Catanzaro nel puzzle di questo mercato estivo. Una pista già battuta la scorsa estate, poi messa da parte per privilegiare altre scelte, ora ripescata e finalizzata ancor prima del gong iniziale delle contrattazioni: ieri l’incontro tra i vertici e il centrocampista – che ha cenato e pernottato nel quartiere Lido – con l’apertura del mercato sarà proprio la sua la prima ufficializzazione. Altri ritocchi sono previsti nella zona centrale, specie per ciò che concerne la corsia di sinistra dove Favalli potrebbe anche essere messo in discussione. L’avvicinarsi del primo luglio pare dunque aver dato maggiore impulso alle operazioni per il rafforzamento: con Furlan ormai decisamente indirizzato verso Catania sono stati riallacciati i contatti con il Parma per Andrea Dini che sarebbe al momento la prima scelta per i pali. La dirigenza giallorossa sarebbe a lavoro anche per arrivare a Marotta – che piace e tanto ad Auteri e che avrebbe espresso volontà di approdare in giallorossa. Avrebbe preso quota nelle ultime ore anche l’ipotesi Ferretti, punta del Trapani con all’attivo ventitre presenze e cinque reti in questa stagione. Su queste direttrici ci si muoverà nei prossimi giorni, con un occhio attento anche a qualche occasionissima in uscita dai club non iscritti.

    Gianfranco Giovene

    Più informazioni su