Magna Graecia film festival 2019 dedicato a Sergio Leone (2 VIDEO)

Anche il Supercinema e l'Auditorium Casalinuovo ospiteranno le masterclass insieme al consueto teatro Comunale


Dedicata a Sergio Leone, la XVI edizione del Magna Graecia film festival sarà come sempre un’occasione imperdibile per immergersi nel mondo del cinema e conoscerne gli aspetti più accattivanti. Fondata e diretta da Gianvito Casadonte, la kermesse che ormai non è solo cinema ma pura cultura nella città di Catanzaro, che è stata presentata nel corso di una conferenza stampa al San Giovanni, annovera per il 2019 ospiti di livello nazional e internazionale, come ormai il patron ci ha abituati: l’annunciato Christopher Lambert, indimenticato “Highlander”, ma anche Isabella Ferrari.

Madrina dell’evento Euridice Evita Axen. Casadonte ha anche confermato la presenza alla conduzione dell’attrice Carolina Di Domenico.

La Giuria presieduta da Alessandro Genovesi, sarà composta da Chara Francini, Edoardo Leo, Dino Abbbrescia, Claudia Potenza e Paola Minaccioni. 

Non mancheranno, ha garantito Cassdonte, “numerose sorprese” come quella prevista il 3 agosto la cui serata in programma non è stata chiarita proprio percreare maggiore suspense. Si aggiungono altre location della città tra le protagoniste del festival. Alla ormai nota sede delle “Masterclass”, tanto amate delle giovani leve del cinema, che è il Teatro Comunale, nuove sedi saranno il Supercinema e l’Auditorium Casalinuovo.

Sette le opere prime e seconde del giovane panorama cinematografico italiano in concorso: “L’eroe” di Cristiano Anania, “L’uomo che comprò la luna” di Paolo Zucca, “Euforia” di Valria Golino, “In viaggio con Adele” di Alessandro Capitani, “Ride” di Valerio Mastandrea, “Drive me home” di Simone Catania e “Domani è un altro giorno” di Simone Spada

Non mancheranno gli eventi musicali con le performance della cantautrice Levante e della youtuber Giulia Penna che sarà protagonista di un’altra “invenzione” di Casadonte: il “Magna Graecia Experience” dedicato ai Millennials.

Novità per il 2019 la prima edizione del Magna Graecia Book Festival, rassegna letteraria, la cui direzione artistica è affidata al giornalista Andrea Di Consoli che prevede un ricco prigramma di presentazioni di libri con numerosi ospiti.

Ogni giorno dal 28 luglio al 3 agosto nelle fasce pomeridiane e serali ci saranno incontri e dibattiti con intellettuali come Andrea Purgatori, Toni Capuozzo, Chiara Francini, Francesca Reggiani solo alcuni dei tanti protagonisti di una neonata rassegna nata da una idea di Gianvito e Alessandro Casadonte.

A.l.