Nuoto acque libere, catanzaresi al primo posto

La Calabria Swim Race vince ancora

Più informazioni su


    Il trofeo “San Nicola Arcella” ha proclamato vincitrice la Calabria Swim Race del presidente Domenico Gallo. Una graduatoria congiunta che ha visto la partecipazione sia della sezione agonisti sia quelli master. Con ben 336 punti la compagine catanzarese è balzata al primo posto, lasciando alle spalle le outsider Anzianotti Nuoto (229), e Cosenza Nuoto (143). Ben 24 le società partecipanti provenienti da tutta la regione e non solo, con la presenza finanche della Circolo Canottieri Aniene e la Sport Club Roma 70. Un altro traguardo, l’ennesimo per la società catanzarese in questa stagione, che si conferma ai vertici del nuoto regionale. Un risultato straordinario che ha visto il coinvolgimento e la sinergia tra i due settori: agonisti e master. I due allenatori Giovanni Celano e Antonio Corapi continuano ad ottenere successi e tenere alto il nuoto catanzarese nel circuito regionale e nazionale. “Sono molto contento – ha dichiarato il Presidente della società Domenico Gallo – per l’ennesimo risultato ottenuto. Ancora una volta mi preme ringraziare tutto lo staff tecnico, in particolar modo Giovanni Celano, Antonio Corapi ed i tesserati per le intense emozioni che ci stanno regalando. La Calabria Swim Race ha dimostrato di poter competere ed ottenere questi risultati con tutte le altre compagini regionali e nazionali. Una programmazione attenta ed uno staff preparato e qualificato sono riusciti in questa stagione sportiva a portare avanti con successo un progetto di alto livello.”

    Più informazioni su