La ballerina di Catanzaro Aurora Aristippo all’Opéra di Parigi

Grande soddisfazione per i genitori e i maestri della scuola Artedanza. La piccola Aurora realizza il suo sogno. La tenacia e l'amore per la danza sin dall'età di due anni 

Più informazioni su


    Per la giovane ballerina di Catanzaro, Aurora Aristippo, 10 anni, si è realizzato in questi ultimi giorni il sogno di poter frequentare una delle più prestigiose scuole di danza al mondo, grazie ad una borsa di studio per il Summer Course 2019  della Scuola dell’Opéra di Parigi, assegnatale dal Maestro Namont durante il concorso nazionale di danza “Lecce in Danza” di Sabrina Cerasa, dove si era fatta apprezzare con il suo primo assolo di danza classica.

    Un’emozione unica per Aurora per l’esperienza appena trascorsa: era il suo sogno poter frequentare l’Ecole de l’Opéra de Paris, seppur solo per un breve periodo, essendosene innamorata dopo un documentario visto su Sky  e grande è la soddisfazione per i genitori che vedono ripagati  la tenacia e la passione che la loro piccola mette in questa disciplina da quando aveva solo 2 anni, preferendo spesso il duro lavoro in aula ai divertimenti che può avere una bambina della sua età.

    Ma anche una grande soddisfazione per i maestri Giovanni Calabrò e Giuseppe Torchia della scuola Artedanza, che possono così aggiungere un altro  prestigioso successo alla lunga lista della scuola che si pregiano dirigere da più di trent’anni. Altre borse di studio in scuole blasonate sono state assegnate nello stesso concorso e diversi sono i giovani che nei vari anni hanno varcato i confini italiani per approdare a scuole di danza e corpi di ballo di livello internazionale. Ed anche quest’anno ricordiamo i ballerini che lasceranno la scuola Artedanza per altri palcoscenici: i giovani talenti Cristian Lamanna di 13 anni, Teresa Loiarro di 11 anni  e Giulia Ciambrone partiranno per una nuova esperienza artistica all’Opéra di Vienna aggiungendosi alla lunga lista di ballerini in giro per il mondo sfornati dalla scuola di Catanzaro, che assume sempre più un ruolo di primo piano nello scenario nazionale.

    Complimenti a questi giovani ballerini, che testimoniano  quanto di positivo la città di Catanzaro sa offrire, ai loro maestri per i risultati fin qui ottenuti ed un grosso in bocca al lupo per il loro futuro artistico.

    Per chi volesse vedere lo spettacolo di fine anno “Gli sguardi del cuore”, la scuola Artedanza da appuntamento questa sera al Teatro Politeama alle ore 19, biglietti disponibili al Botteghino oppure il 10 luglio alle ore 22:00 presso il Piazzale Porto nel quartiere marinaro di Catanzaro.

    Più informazioni su