Piante di droga e involucri pronti per lo spaccio, un arresto

I carabinieri della stazione di Zagarise fermano un uomo di 48 anni in località Ruggero a Sellia Marina

Più informazioni su


    Involucri in cui era occultata della marijuana. Ma anche piantine altre 30 centimetri. Qualità e quantità della sostanza adatta a far ragionevolmente supporre che tutto fosse pronto per essere immesso sul mercato dello spaccio. Con queste accuse i carabinieri della stazione di Zagarise, agli ordini del maresciallo Giuseppe Piccolo, hanno tratto in arresto un incensurato di Sellia Marina di 48 anni. I militari, dopo alcune segnalazioni, hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare nella casa dell’indagato in località Ruggero a Sellia Marina. Contestato il possesso della sostanza stupefacente oltre che di attrezzi di precisione per la suddivisione e il confezionamento della marijuana, ai carabinieri non è rimasto che procedere all’arresto dell’uomo. Il fermo è stato convalidato in attesa del giudizio per direttissima.

    g.z

    Più informazioni su