Torna fine settimana e la spiaggia diventa parcheggio degli incivili foto

 Nonostante le salate multe dello scorso fine settimana il fenomeno si ripete puntuale

Più informazioni su


    di Giulia Zampina 

    Questa terra dalle enormi potenzialità morirà sotto i colpi dell’inciviltà di chi non rispetta le regole minime della convivenza. Non sono bastate le multe salate comminate la scorsa settimana dai carabinieri della compagnia di Soverato. I “cafoni” della domenica tornano all’attacco parcheggiando le loro auto sulla spiaggia libera, che resta ancora tratto demaniale e che quindi viene occupata abusivamente, con tutto ciò che ne deriverebbe a livello sanzionatorio. Tra qualche ora i solerti vigili urbani di Staletti passeranno dalle frazioni come Copanello e Caminia e giustamente, con un occhio chiuso e uno aperto, sanzioneranno le auto in divieto di sosta, lasciando correre forse sugli ambulanti di frutta e latticini posizionati in molti angoli, e passando avanti rispetto allo scempio perpetrato sulla spiaggia libera di Copanello. Questa terra dalle molte potenzialità morirà purtroppo di inciviltà, con la complicità di chi dovrebbe far rispettare le regole e non lo fa. 

    (Le foto sono state scattate alle 10.20 di domenica 21 luglio a Copanello)

     

    Più informazioni su