Nuoto: il ‘Gas’ chiude bene la stagione ai campiona regionali estivi

In un contesto competitivo di buon livello, da sottolineare l’ottima prestazione di tutti i ragazzi e le ragazze del team arancio

Più informazioni su


    In data 13-14 e 20-21 luglio si sono svolti, presso la piscina olimpionica di Crotone, i Campionati Regionali Categoria di Nuoto Estivi 2019, ultimo appuntamento del calendario regionale, ai quali hanno partecipato undici atleti e atlete del settore nuoto agonistico del Gruppo Atletico Sportivo di Catanzaro, guidati dai tecnici Francesca e Chiara Siciliano.

    In un contesto competitivo di buon livello, da sottolineare l’ottima prestazione di tutti i ragazzi e le ragazze del team arancio, che hanno chiuso la stagione agonistica 2018/19 con buone prestazioni individuali e di squadra, consentendo alla G.A.S. di classificarsi all’ottavo posto assoluto su quindici squadre partecipanti, con 111 punti complessivi, nonostante un numero di atleti esiguo rispetto alle altre concorrenti.

     

    Sul piano strettamente individuale per la G.A.S. da sottolineare la prestazione del “solito” Davide Passafaro, che nonostante appartenesse alla categoria “Esordienti” e quindi più giovane rispetto agli avversari, riusciva ad aggiudicarsi la medaglia d’argento nel 200 stile nella categoria “Ragazzi 14”.

    Buoni i risultati anche per Ferdinando Bonofiglio, “top-scorer” della squadra con 27 punti complessivi realizzati, conquistando due medaglie di bronzo nel 50 stile e nel 50 delfino e per Alessandra Rosanò, terza nel 100 delfino, in grado di totalizzare 24 punti complessivi.

    Bene anche Paolo Rosanò (bronzo nel 400 misti), Martina Raimondo (bronzo del 50 dorso e nel 200 dorso) e Gino Vitale (oro nel 100 stile ed argento nel 50 stile); ottimi i piazzamenti di Rebecca Blanco, giunta al secondo posto nei 200 misti, nel 50 stile, nel 100 rana e nel 200 stile.

    A punti anche Raffaele Rotundo (in finale nel 100 rana e 200 rana), Simona D’Andrea ed Annachiara Santoro (in finale nel 200 rana); in finale anche Alfredo Dusci (100 dorso R14). Completava la spedizione arancione in terra pitagorica Gaia Bencivenni, in grado di migliorare i suoi tempi personali nelle gare disputate.

    Viva soddisfazione esprimeva il Direttore Sportivo, Andrea Lucia: “…il giusto coronamento di un’annata difficile, dove ci siamo messi totalmente in discussione, partendo da zero. Sono molto fiducioso per la prossima stagione agonistica, sembrerebbe che questa volta vi sia spazio per un minimo di programmazione e non possiamo che migliorare…”.  

    Più informazioni su