Part time Amc 36 ore: Cisl, positiva l’approvazione del consiglio

Ci auguriamo che i contratti a 36 ore possono essere sottoscritti il prima possibile dai lavoratori.

Più informazioni su


    “La Fit Cisl ha preferito la strada del dialogo, lavorando in sinergia con Cgil Uil Faisa ugl, per poter iniziare un percorso, che nel breve tempo possa portare alla soluzione definitiva dei contratti dei 70 lavoratori part time di amc. Il Segretario aziendale Massimo Leone – si legge in un comunicato –  preferisce chiarire, che questo è solo il primo step dell’accordo preso con il Management e la proprietà. Basta fare un passo indietro quando qualche mese fa si era convenuto che bisognava sedersi attorno al tavolo delle trattative per monitorare bene l’andamento della Società e soprattutto avere notizie certe per quanto riguarda il parcheggio della cittadella regionale, poiché solo tale operazione permetterebbe la definizione della vertenza. Ci auguriamo che i contratti a 36 ore possono essere sottoscritti il prima possibile dai lavoratori. La struttura sindacale è disponile da subito a sedersi per lavorare e trovare altre soluzioni nell’interesse dei lavoratori di amc. Di certo bisogna dare merito al Consiglio comunale per aver votato positivamente la proposta deliberativa del passaggio alle 36 ore. Settembre sara’ un mese importate perché ci auguriamo di poter iniziare un lavoro unanime sulla stesura dell’accordo di secondo livello ormai scaduto. Definire gli assetti amministrativi, rimasti in sospeso anche in prossimità delle prossime quiescenza, è importate poter dare serenità e tranquillità a tutti i lavoratori di Amc al fine di offrire un livello ottimale del servizio di pubblico trasporto”.

    Più informazioni su