Via Solferino, sporcizia e un cane morto per avvelenamento

Un lettore segnala lo stato di assoluto degrado in cui versa la zona e anche casi di carne avvelenata 

Più informazioni su


    ‘Volevo segnalare, con preghiera che possiate pubblicare quanto riportato sul Vostro giornale, lo stato di assoluto degrado in cui versa Via Solferino nel quartiere di Santa Maria. Tutta la via è invasa da erbacce e incuria ed i cittadini residenti siamo costretti a vivere tra sporcizia, topi, zanzare e tutto ciò che rende invivibile questo luogo. Inoltre, come si può osservare dalla fotografia allegata, negli ultimi giorni è stata ritrovata della carne, molto probabilmente avvelenata, usata come esca per i cani. E proprio questa mattina, infatti, il cane di un abitante della zona è morto causa avvelenamento.

    Essendo amante degli animali, è per me giusto esporre un messaggio di denuncia sociale, verso questi gesti ignobili compiuti da gente senza cuore che vuole colpire amici straordinari come i cani. Mi associo anche io alle numerose segnalazioni che circolano sui social in quest’ultimo periodo, augurandomi che anche in Via Solferino vengano programmati ed eseguiti interventi di pulizia; interventi che non possono assumere la condizione di straordinarietà, ma che dovrebbero avere carattere di normalità… con la speranza, soprattutto, che altri animali non rimangano vittime di avvelenamento.

    Il nostro lettore Antonio Rotundo 

    Più informazioni su