Il catanzarese Gianfranco Valenti su Rai Radio 2 con Che spettacolo

Sarà una voce catanzarese ad informare e intrattenere il pubblico radiofonico italiano nelle domeniche d’agosto. Debutto domani alle 18. Con lui Silvia Salemi

Più informazioni su


    Sarà una voce catanzarese ad informare e intrattenere il pubblico radiofonico italiano nelle calde domeniche d’agosto. Partirà domani nella cosiddetta fascia “drive time”, dalle 18 alle 20, il programma “Che spettacolo” su Rai Radio 2 che segna il debutto alla conduzione di Gianfranco Valenti insieme a Silvia Salemi, cantante nota al grande pubblico. “Fare informazione sullo spettacolo, facendo spettacolo”: è questo il motto che i due hanno scelto per coinvolgere gli ascoltatori sugli eventi da non perdere tra musica, teatro, cinema e televisione. Le due ore scorreranno, quindi, tra consigli e commenti sui concerti della stagione, i grandi appuntamenti sui palcoscenici italiani, le ultime uscite sul grande e piccolo schermo.

    Per Valenti si tratta del coronamento di un percorso che ha coltivato con passione e sacrificio, riuscendo finalmente a conquistare uno spazio tutto suo che lo vede come protagonista di un format originale, da lui scritto, per le frequenze Rai. Per la rete di Stato ha già collaborato quale consulente per i canali digital, ma al mondo della radio è legato anche per la carriera accademica quale docente di “Tecniche di intrattenimento radiofonico presso l’Università “Cattolica del Sacro Cuore” di Milano e Direttore del Master in “Show, Arts & Music” presso l’Unitelma Sapienza di Roma.

    “L’idea è quella di un rotocalco sullo spettacolo – commenta Valenti – che abbia un impatto diretto e immediato. Una sorta di DoReCiakGulp rinforzato, per citare il grande Vincenzo Mollica. Il numero zero, a cui ho dovuto apportare alcuni accorgimenti, è piaciuto alla produzione che ha scelto di puntare per la co-conduzione su un volto noto come Silvia Salemi che torna in radio dopo alcuni anni. Ogni domenica avremo modo di discutere su tanti argomenti, interagendo con il pubblico e intervistando celebri personaggi dello spettacolo impegnati in tour o sul set”. Per la nuova coppia sarà una sfida suggestiva che la Rai ha loro affidato in una fascia oraria di grande interesse. “Siamo carichi e curiosi della risposta che riceveremo da parte del pubblico – continua Valenti – già dalla prima puntata di domani che avrà come ospiti in diretta mostri sacri della canzone italiana e giovani talenti del cinema e della tv che meritano maggiore spazio”. Il conduttore catanzarese tornerà nella sua città il prossimo 23 ottobre per un incontro organizzato nell’ambito del Festival d’autunno: “Per me è sempre un piacere tornare a casa appena ho la possibilità di ritagliarmi del tempo. Ringrazio Tonia Santacroce per avermi voluto invitare al suo Festival. Avrò modo di chiacchierare, insieme ad alcuni professionisti ed amici, sulla radio “di parola” e su come questo strumento sia cambiato nel tempo, pur continuando ad avere un legame profondo con il territorio”.

    Domenico Iozzo

    Più informazioni su