Salvini a Soverato, contestazione partecipe e pacifica (FOTO)

Tra meno di due ore il comizio del vicepremier

Più informazioni su


    Al ritmo di ” ti lamenti ma cchi ti lamenti, pioggia li bastino e tira fora li denti”, trecento manifestanti anti salviniani sono al momento (sono le 19.30) raccolti in via Milone a Soverato, a una considerevole distanza dal luogo in cui parlerá, tra due ore, il capo della Lega ministro degli Interni pro tempore Matteo SalVINI L’atmosfera è gioiosa e partecipe. Sono presenti Anpi e Usb, che sono i soggetti che hanno richiesto lo spazio concesso dalle autorità. Non mancano gli esponenti della sinistra tutta, dal Pd a Potere al popolo, ma anche bandiere multicolori della pace e gente che invece non condivide “le parole dell’odio”.”Salvini vattene” e “welcome to Calafrica” #ontidavai” sono alcuni dei cartelli affissi nel presidio di contestatori.

    Molto più compassata l’atmosfera sul lungomare Europa (foto in alto), a lato del Summer Arena, dove è stato allestito un recinto per Salvini più che in vero e proprio palco. Naturalmente la piazza è presidiata da forze dell’ordine, compresa una rappresentanza di polizia ecozoofila. Colpisce i pervenuti lo striscione ” Prima gli italiani “. Sull’efficacia dello slogan, nulla da dire.

    EllennE

    Più informazioni su